7 gennaio 2015

A THOUSAND PIECES OF YOU di Claudia Gray | Recensione

Cari Bookworms,

finalmente oggi riesco a parlarvi di A Thousand Pieces of You di Claudia Gray, primo capitolo della Trilogia Firebird
Questo è stato l'ultimo libro letto nel 2014 e non avrei potuto finire meglio un anno di letture molto soddisfacenti! Vi lascio ai miei pensieri in libertà su questo bel romanzo. 
messaggio subliminale: LEGGETELOOO * XD
Se siete curiosi di leggere la prima pagina di A Thousand Pieces of You, vi lascio il link al post "Chi ben comincia..." che ho scritto qualche mese fa (QUI).

Prima contempliamo insieme la meravigliosa Cover  *__*
... e qualche informazioni sul romanzo.

Titolo: A Thousand Pieces of You
Autore: Claudia Gray
Serie: Firebird #1
Editore: Harper Collins USA 
Data pubblicazione: 4 novembre 2014
Lingua: Inglese
360 pagine
TRAMA: Epica trilogia scritta dall’autrice bestseller del New York Times Claudia Gray, che ha per protagonista una ragazza che deve dar la caccia all’assassino del padre attraverso molteplici dimensioni.
I genitori di Marguerite Caine, entrambi Fisici, sono famosi per le loro invenzioni sensazionali. La loro più incredibile invenzione, chiamata Firebird, permette a chi la usa di saltare in universi paralleli e promette di rivoluzionare la scienza per sempre. Quando il padre di Marguerite viene ucciso, e il killer – l’affascinate ed enigmatico assistente Paul – fugge in un'altra dimensione prima che la legge possa raggiungerlo. Marguerite si rifiuta di lasciare che l’uomo che ha distrutto la sua famiglia rimanga a piede libero. Così si mette ad inseguire Paul attraverso diversi universi, sempre incrociando una differente versione di sé. Ma incontra anche versioni alternative delle persone che conosce – incluso Paul, la cui vita si intreccia con la sua in modi sempre più familiari. Non passa molto tempo prima che Marguerite inizi a farsi domande sull’effettiva colpa di Paul… come anche sui suoi sentimenti. E ben presto scoprirà che la verità dietro la morte di suo padre è molto più inquietante di quando si aspettasse.


Marguerite Caine è figlia di due tra i più brillanti Fisici degli ultimi tempi e ormai è abituata ad essere circondata da teorie assurde e ad immaginare che l’impossibile possa diventare possibile.
Ma quando suo padre viene assassinato e tutti gli indizi sulla scena del delitto conducono a Paul - il giovane assistente che per anni ha lavorato fianco a fianco con i genitori di Meg - il mondo le crolla addosso. Inoltre, Paul è fuggito da questo universo grazie all’ultima invenzione della geniale madre di Marguerite: il Firebird, un congegno che permette di spostarsi tra Universi paralleli.
Meg, aiutata dall’altro collaboratore dei suoi genitori, Theo, deciderà di inseguire Paul di Universo in Universo con l’unico obiettivo di ucciderlo e far così giustizia per suo padre.
I fili del destino di Marguerite sembrano, tuttavia, essere irrimediabilmente intrecciati con quelli di Paul: ad ogni salto in un nuovo e differente mondo, Meg incontra sempre nuove versioni di Paul, permettendole di scoprire lati del suo carattere che non aveva mai avuto modo di conoscere… cominciando ben presto a dubitare della sua colpevolezza e a comprendere che il mistero dietro la morte di suo padre è molto più complesso di quanto avrebbe potuto mai immaginare.


A Thousand Pieces of You è il primo volume della trilogia sci-fi Firebird scritta da Claudia Gray.

Sono due gli elementi di questo romanzo che avevano inizialmente attirato la mia attenzione: la cover (ovviamente!) e i viaggi tra Universi Paralleli (non so se avete presente la Serie Tv Fringe, sappiate che è stata una delle mie preferite!). Prima di acquistarlo ho letto alcune recensioni su Goodreads, alcune delle quali non proprio positive, ma testarda come sono ho deciso lo stesso di “rischiare”, al massimo avrei avuto un libro con una splendida cover sulla mia mensola (non è un ragionamento molto intelligente, ma ognuno ha le sue debolezze! XD).

Ho fatto bene a correre questo rischio! A Thousand Pieces of  You non solo mi è piaciuto tantissimo, ma – come avrete letto nel post dei Migliori libri letti nel 2014 – è diventato anche uno dei miei sci-fi preferiti.

L’idea di base del romanzo è davvero interessante. L’esistenza di molteplici dimensioni in cui vivono versioni diverse, anche se in certi aspetti uguali a noi  è un argomento che mi ha sempre affascinato. La Gray aggiunge, tuttavia, un twist in più: il Firebird, una macchina con l’aspetto di un bizzarro ciondolo, che permette di intraprendere viaggi multidimensionali non fisicamente, con tutto il corpo, ma solo con la coscienza, la quale finisce ogni volta nel corpo della versione di sé che esiste in quella specifica dimensione. Il Firebird ha quindi un ruolo fondamentale: consente di spostarsi tra gli Universi, ma anche di mantenere il controllo sulla coscienza e la memoria all’interno del corpo che abita quello specifico universo Pertanto, ad ogni salto, Meg si ritrova catapultata in una vita che non è la sua, costringendola costantemente a riadattarsi. Tuttavia, ci sono sempre alcune costanti: il suo amore per l’arte e la pittura e … Paul.

Mathematics or fate: Whatever that force is that keeps bringing us together in world after world, it’s powerful. But I still don’t know whether that force means my salvation or my destruction.


I destini di Marguerite e Paul sembrano essere indissolubilmente legati in ogni Dimensione.
Niente colpo di fulmine o amore improvviso. Il loro è un sentimento che nasce silenzioso, timido e che impara lentamente a  scoprirsi, nonostante le difficoltà e gli imprevisti. Con ogni viaggio attraverso le dimensioni, Marguerite avrà la possibilità di imparare a conoscere Paul grazie ai mille frammenti della sua personalità che Meg colleziona nel suo cuore in ogni sua diversa, eppur familiare, versione di sé.

A Thousand Pieces of You di Claudia Gray è un bel romanzo, scritto bene, scorrevole, che alterna sapientemente avventure e pericoli nelle varie dimensioni, a pacifiche istantanee della vita di Marguerite prima della scomparsa del padre: le immagini di una famiglia piena d’amore (questo è un aspetto da molti criticato come “troppo sdolcinato”… sinceramente non mi è sembrato poi così esagerato! U.U) e di una tranquillità forse perduta, sono ciò che spingono Meg a trovare sempre la forza di reagire e di combattere contro chi è mosso invece solo dalla sete di potere e di denaro.

Rating in segnalibri:


4.5
Un viaggio multidimensionale alla ricerca di un traditore,
in cui l’unica cosa certa sembra essere l’inevitabilità del destino … in ogni Universo.



Se lo avete letto, fatemi sapere cosa ne pensate!
 Spero di avervi fatto venir voglia di leggerlo… ^__^
Sinceramente, sono molto curiosa di sapere cosa accadrà nel secondo volume della Trilogia
can’t wait!


Buone letture,

16 commenti:

  1. L'idea della possibile coesistenza di tante realtà "parallele" alla nostra mi ha sempre affascinato! *___*
    Sono lieta di aver letto la tua recensione, questo è un romanzo che mi ispira un bel pò... così come dovrei decidermi a recuperare "Fringe", non è vero? Ha l'aria di essere una gran bella serie! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fringe la devi recuperare assolutamente! In particolare le prime 3 stagioni sono bellissime secondo me... :D
      Se ti piace l'idea degli universi paralleli, questo libro fa per te... e poi ha anche quel pizzico di romanticismo che non guasta mai! ^__^

      Elimina
  2. Fantastico questo libro!!! Ce l'ho in wishlist da mesi ma dopo la tua recensione vorrei poterlo leggere subito! Questa storia mi intriga tantissimo e la cover è meravigliosa :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ps. dimenticavo! mi piace molto la nuova grafica! Brava =)

      Elimina
    2. Grazie! Sono felice che la grafica ti piaccia e che la recensione ti abbia invogliato a leggere il libro! :D ♥
      La storia raccontata (e la cover *__*) è davvero carina! ^__^

      Elimina
  3. E' il prossimo nella mia TBR!
    E questa recensione non fa che incuriosirmi ancora di più. ADORO Fringe e l'idea degli universi paralleli *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *___* davvero?!?! Allora spero di sapere presto il tuo parere sul libro!! ^__^
      Spero tanto che ti piaccia! (evviva un'altra fan di FRINGE *high five*)

      Elimina
  4. Quel 4.5 mi fa propendere sempre di più verso la lettura anche se non ne sono ancora del tutto convinta, *acc*
    Posso chiederti se hai letto altro della Gray? Te lo chiedo perché ho letto la serie Evernight quando uscì - millenni fa - e l'ho trovata abbastanza piacevole, ma secondo me verso la fine è degenerata un po'. Fateful, invece, mi ha convinta poco. :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è il primo libro che leggo della Gray, ma vorrei recuperare anche la serie Evernight - tanto per farmi un'idea più completa di questa scrittrice ... ^__^
      Come primo libro di una serie mi è sembrato piuttosto completo e niente cliffhanger finale...

      Elimina
  5. Fantastico! Grazie per il tuo post.

    RispondiElimina
  6. Lo voglio leggereeee! È in cima alla mia wishlist, ma su Amazon la versione in copertina rigida non era disponibile fino tipo a stamattina (sono abbastanza folle da controllare ogni due ore la disponibilità e i prezzi dei libri), e non lo volevo prendere in copertina flessibile, perché alla fine c'erano solo 3 euro di differenza... ma ora sono andata a controllare di nuovo e c'è un'ultima copia disponibile!! Mi hai portato fortuna ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evvivaaaa! *__* leggilooo!
      Io l'ho preso in copertina flessibile proprio perché non tornava mai disponibile la hardcover! Sei stata proprio fortunata!! La cover dal vivo è magnifica *__*
      Se lo leggi mi devi far sapere se ti piace e spero proprio di si! <3

      Elimina
  7. Le realtà parallele non mi attirano moltissimo, ma la tua recensione e il tuo entusiasmo mi hanno davvero colpito (e ok, la copertina è veramente favolosa! ;P). Ci penserò su :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha! la copertina è stupenda e invita alla lettura...!! XD
      Prova a dargli una chance ... in fondo, la storia gira attorno ad una storia d'amore e se ti piacciono questo genere di libri poi anche provare a leggerlo! ^___^

      Elimina
  8. Ehi, magnifica recensione *-*
    Io ho trovato questo libro molto gradevole, nonostante non avessi aspettative così alte per colpa dell'autrice... Però devo dire che mi ha stupito positivamente, a parte l'inevitabile triangolo amoroso. (Tra l'altro creiamo una petizione per impedire alle autrici di creare altre protagoniste con i capelli rossi! Non se ne può più ahahah)
    L'idea dei viaggi in dimensioni parallele, ma condizionate dalle scelte diverse degli individui è mooolto intrigante secondo me: non vedo l'ora di scoprire cosa ci riserverà il secondo *-*.
    Se vuoi leggere la mia recensione di Firebird la trovi Qui :3.
    Ciau!
    Rainy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah! Sulla petizione, sono più che d'accordo: possibile che abbiano tutte i capelli rossi?? (non che io abbia niente in contrario, li ho tinti rossi anche io ! XD)
      Si, anche io non vedo l'ora di scoprire cosa accadrà nel secondo ! ^-^ Passo a leggere la tua recensione molto volentieri! :D

      Elimina

Ogni commento è per me come un pizzico di polvere fatata ... Grazie! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...