22 dicembre 2016

AMICHE DI PENNA: Il romanzo epistolare di Anna Karenina ed Emma Bovary - di M. di Francia e D. Mastrocinque | Recensione

Miei cari Bookworms,
oggi vorrei parlarvi di un bel romanzo, perfetto, a mio parere, per il periodo natalizio... forse perché associo sempre le vacanze di Natale come il momento adatto per immergermi nella lettura di qualche bel romanzo classico o qualcosa di simile! 
Si tratta di AMICHE DI PENNA: Il romanzo epistolare di Anna Karenina ed Emma Bovary di M. di Francia e D. Mastrocinque.
Ho letto questo romanzo qualche mese fa, ma solo ora sono riuscita a scrivere la mia opinione sul questo breve, ma intenso spin-off di due dei romanzi più belli mai scritti (Madame Bovary di G. Flaubert & Anna Karenina di Leo Tolstoj).
Se avete letto anche sono uno dei romanzi sopra citati, allora avete le carte in regola per godervi a pieno questo libro !
Ci tengo ringraziare la Mondadori per avermi invitato una copia del romanzo, in cambio della mia onesta opinione.

Informazioni e Trama

Titolo: AMICHE DI PENNA: Il romanzo epistolare di Anna Karenina ed Emma Bovary
Autore: M. di Francia e D. Mastrocinque
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 20 settembre 2016
Lingua: Italiano
TRAMA: Mentre è in viaggio in Italia con il suo amante Vrónskij, Anna Karénina avvia quasi per caso una corrispondenza con Emma Bovary, una signora francese che abita in provincia. Per sfuggire alla monotonia della propria vita, Emma cerca rifugio nei piaceri della letteratura e quindi non esita a consigliare ad Anna di leggere L'epistolario di Abelardo ed Eloisa, che l'ha conquistata. Anche sulla spinta di questa comune passione, le due donne iniziano a scriversi con assiduità e a scambiarsi racconti, chiacchiere e considerazioni sulle rispettive esistenze, che in parte ricalcano la trama dei romanzi di cui sono protagoniste, in parte la reinterpretano o la reinventano.
Mentre la corrispondenza tra Anna ed Emma si fa sempre più intima e disinibita, a una festa in casa Guermantes Anna incontra Charles Swann, che la introduce nei fascinosi ambienti di una Parigi a lei sconosciuta, l'accompagna al Père-Lachaise sulla tomba di Abelardo ed Eloisa, all'atelier di Degas, ai caffè degli impressionisti e soprattutto le presenta la sua amante, la cocotte Odette de Crécy. Nel frattempo, a Rouen, Emma incontra a teatro Rossella O'Hara e Rhett Butler: prigioniera delle sue passioni e ostinata nel desiderio di evadere dal meschino orizzonte borghese, progetta di partire per l'America con la sua nuova ed effervescente amica...
Lettera dopo lettera prende dunque forma una galleria di personaggi femminili indimenticabili: donne romantiche, appassionate e sognatrici oppure irrisolte, ciniche, disincantate. Anna ed Emma, specchiandosi l'una nell'altra, mettono a confronto con sempre maggiore intensità le rispettive concezioni dell'amore, si confidano, s'ingannano, s'inseguono, si sfiorano senza mai incontrarsi. Riusciranno a cambiare il proprio destino?
Con sapienza e delicatezza, Marosella Di Francia e Daniela Mastrocinque intrecciano i percorsi delle eroine più amate della narrativa ottocentesca, dando vita a un originalissimo "spin-off" di due romanzi di culto.

Durante il viaggio in Italia con l’amante Vronskij, Anna Karenina inizia quasi per caso una corrispondenza con una signora francese di nome Emma Bovary. Emma accetta di buon grado uno scambio di lettere che le permette di raccontarsi e di vivere, attraverso le parole di Anna, l’esperienza di luoghi che non ha mai visto e forse mai vedrà.
Ma sarà un libro, L'epistolario di Abelardo ed Eloisa, ad innescare l’amicizia tra le due donne, ma anche riflessioni sulla vita e confidenze amorose …

Amiche di Penna è un romanzo epistolare davvero piacevole, capace di abbattere le barriere del tempo ed espandere i mondi letterari abitati da alcune delle più famose e amate protagoniste degli ultimi secoli: donne sempre attuali nella loro fragilità e nel loro desiderio di amare senza costrizioni sociali, in totale libertà.
Donne che nei fitti scambi di lettere rivelano frammenti della propria anima, ma anche bugie e incertezze su vita e amore.

Marosella di Francia e Daniela Mastrocinque hanno saputo restituirci una sorta di spin-off davvero ben curato, che rivela uno studio attendo della psicologia delle protagoniste, riportate in vita   con delicatezza e senza snaturarne l’essenza.
E così, per esempio, è bello ritrovare Emma proprio come la ricordavo attraverso le parole di Flaubert: sognatrice, perennemente malinconica e insoddisfatta di una vita che non può essere in grado di ricalcare le avventure e gli amori dei grandi romanzi che tanto la appassionano.
Ho trovato davvero carina l’idea di popolare le vite di Anna ed Emma di personaggi letterari o realmente esistiti appartenenti all’epoca in cui sono ambientati i romanzi. Tra questi, Rossella O’Hara (l’impetuosa protagonista di Via col vento) e Rhett, i pittori Renoir e Degas.

Amiche di Penna  è un bel romanzo, che consiglio a tutti quei lettori che vorrebbero veder rivivere tra le pagine di un libro Emma, Anna, Rossella… leggere nelle epistole il fluire delle loro emozioni ed immaginare interazioni tra queste donne molto diverse tra loro, eppure non proprio così distanti.
Che cosa ne pensate?

Vi auguro tante BUONE LETTURE,




Le immagini sono state presi da Tumblr e appartengono ai legittimi proprietari


20 dicembre 2016

TRIVIAL PURSUIT READING CHALLENGE | I Vincitori


Buon pomeriggio miei cari lettori,
Siamo giunti alla fine della nostra Trivial Pursuit Reading Challenge... in questo post di chiusura vi sveleremo i vincitori  e tireremo un po' le somme di questa sfida di lettura !

ECCO I VINCITORI :

Ad aggiudicarsi il primo premio, per aver letto più libri è
SORAIRO

QUI potete controllare il numero di romanzi letti dalla nostra vincitrice

La lettrice baciata dalla fortuna, che si aggiudica il secondo premio è
ROSITA ALFIERI


Complimenti alle nostre vincitrici, che saranno contattate via e-mail al più presto.

Spero che la sfida vi sia piaciuta e che vi abbia fatto piacere seguirci !
Ci piacerebbe avere un vostro parere sullo svolgimento della Challenge, per questo vi proponiamo un sondaggio di gradimento per poter capire cosa più vi è piaciuto e cosa potremmo migliorare in una eventuale prossima edizione !




Grazie a tutti voi per aver partecipato! 
E alla prossima !

BUONE LETTURE,

15 dicembre 2016

Nikolaj (Men of Honor #1) Kirsten Kyle | Cover reveal




Svelata la cover di Nikolaj, primo romanzo della serie Men of Honor di Kristen Kyle, realizzata da Lovely Covers – Graphic Design.


Informazioni e Trama

Titolo: Nikolaj
Autrice: Kristen Kyle
Serie: Men of Honor, #1
Genere: Mafia Romance
Editore: Self-Publishing
Prezzo eBook:  € 1.99 (prezzo lancio per la prima settimana € 0.99)
Uscita: 15 Gennaio 2017




TRAMA: Le mie origini mi perseguitano.
Le mie mani sono sporche del sangue dei miei nemici.
Ho lottato per essere libero.
Ho combattuto per conquistare il mio posto nel mondo.
L’ambizione e il successo hanno sempre placato il mio desiderio di riscatto.
Ma non i miei incubi.
Ora finalmente sono sul punto di raggiungere tutti i miei obiettivi e dimenticare il passato. Sulla mia strada, però, c’è un ostacolo: Anthony Calabrese.
Il boss della mafia italiana mi ha fatto una proposta che non posso accettare.
La guerra è inevitabile, tuttavia non ho bisogno di un esercito.
Isabella Calabrese sarà la mia arma.
La principessa scoprirà che con i russi non si scherza.
Suo padre dovrà scegliere tra il vivere senza il suo cuore o arrendersi a me.
C’è solo un problema.
Gli occhi di Isabella mi scavano dentro, leggono la mia anima corrotta, si insinuano nella mia mente disturbata.
Riuscirò a piegarla prima che lei distrugga me?


MAN of HONOR
1 – Nikolaj
2 – Vincent




GUARDA IL BOOKTRAILER






Kristen Kyle ama la lettura, i gatti e il vino caldo. È cresciuta guardando Il Padrino e Scarface e ha sempre saputo che prima o poi avrebbe scritto un Mafia Romance. Che gusto c’è nel descrivere un “man of honor” senza parlare del suo cuore?
Nikolaj è il suo romanzo d’esordio.


Facebook | Goodreads | Instagram |
Che cosa ne pensate?

Buone Letture,

13 dicembre 2016

SOTTO L'ALBERO DI NATALE 3.0


SOTTO L'ALBERO DI NATALE 3.0 prende spunto dall'iniziativa Elf Christmas Wishlist, che consiste nel creare una lista di 10 desideri che gli elfi (cioè VOI che aderite all'iniziativa) si sforzano di realizzare.  Ognuno di noi nel suo piccolo può rendere felice un'altra persona, a volte basta poco: una parola, un sorriso, un disegno quindi perchè non esaudire qualche desiderio tra amanti dei libri?

Miei carissimi lettori,
oggi vorrei proporvi un post a tema natalizio! Sotto l'Albero di Natale 3.0  è una carinissima iniziativa organizzata dalla mia adorata Sonia di Il Salotto del Gatto Libraio, grazie alla quale tutti - blogger e lettori - potremo diventare un piccolo folletto di Natale e regalare un sorriso !  ❤
(pss c'è anche un bel giveaway per chi decide di partecipare !) <---


Sotto l'albero 3.0

  • Blogger: create un Post nel quale spiegate brevemente l'iniziativa e scrivete la vostra lista di 10 desideri (possono essere materiali come segnalibri/libri/agendine) o immateriali (buono Amazon per un ebook, consigli, aiuto per il Blog, commenti, Hillary Clinton Presidente) 
  • Lettori: commentate questo Post del Salotto del Gatto Librario - Sotto l'albero di Natale 3.0 ed inviate a Sonia la vostra Lista dei desideri per email che pubblicherà sul sito in modo che siano visibili a tutti anche se non possedete un blog.
  • Nota Bene: I Blogger che partecipano all'iniziativa dopo aver postato nel proprio angolino la Lista devono inviare il link al Salotto del Gatto Librario.
  • ATTENZIONE:  Non è obbligatorio improvvisarsi Babbo Natale, a volte basta un salutino oppure una mano per rendere più gradevole esteticamente il blog, per rendere felice qualcuno.


La mia lista dei desideri


1. Come avrete capito dal nome del blog, ho una lieve ossessione per i segnalibri ! Mi piacerebbe aggiungere alla mia collezione segnalibri particolari, fuori dal comune, meglio ancora se fatti a mano dando sfogo alla propria creatività !
2. Vorrei che il blog continuasse a crescere e che più lettori potessero considerare Lily's Bookmark un luogo virtuale dove poter parlare di libri in tutta libertà, senza pregiudizi! Invitate amici, parenti, cani, gatti e criceti che amano i libri ad iscriversi ! XD
3. Mi piacerebbe leggere qualche commento in più sotto le recensioni. So che non ne posto molte, e a volte sono logorroica rendendo le recensioni fin troppo lunghe... ma ci metto il cuore e a volte mi piacerebbe leggere quello che pensate, visto che il motivo per cui ho aperto il blog è quello di parlare di libri... insieme a voi.
4. Da quando ho adottato la mia gatta trovatella, sono diventata ossessionata da tutto ciò che è "gattoso" ... mi piacerebbe tantissimo vedere le foto dei vostri amici pelosi in versione natalizia! ^-^
5. Vorrei che mi consigliaste un libro che avete amato alla follia e che non posso non aver ancora letto! 
6. AAA. esperto di codici html e grafica cercasi ! Vorrei capire come fare ad inserire un'immagine tra ogni tab del menu del blog (oddio non so nemmeno se riesco a spiegarmi... ma se avete una soluzione, mi rendereste estremamente felice!) 
7. Mi piacerebbe ricevere un bigliettino di Natale, una cartolina o anche una lettera scritta a mano, un modo per ritornare a "scrivere" in un periodo in cui spesso gli auguri sono solo via whatsapp...
8. Sarebbe bello ricevere un libro con dedica da qualche autore emergente.
9. Vorrei conoscere le vostre ricette natalizie preferite: quei dolcetti che non rinunciate mai a preparare a Natale ! 😋
10.  Vorrei poter iniziare nuove collaborazioni con blogger o autori ! (se avete un'idea, condividetela! ❤ )
Cari folletti, ora sta a voi ! 🎄
Partecipate, siete ancora in tempo !

Buone letture Natalizie,



8 dicembre 2016

DREAM ON di Tania Paxia | New BOOK to MARK

Rubrica ideata da me, il cui titolo gioca con il nome del blog stesso: "BOOK" e "MARK".
In questo appuntamento settimanale troverete le novità in libreria da non perdere e da aggiungere alla vostra Wishlist!

Miei carissimi lettori,
finalmente riesco a parlarvi di DREAM ON il nuovo romanzo di Tania Paxia!!! 
Scopriamo insieme la trama di questo romance/fantasy nel quale saremo trasportati in mondi paralleli, tra sogno e realtà !
Se avete letto Sono io Taylor Jordan ! di certo non potete farvelo sfuggire, perché si tratta del romanzo scritto da Taylor, ovvero la nostra grafica preferita Meggie Clarke !! *-*

Informazioni e Trama

Titolo: Dream On
Autore: Tania Paxia
Editore: Self-publishing
Genere: Narrativa (rosa) – Fantasy
Data di uscita 16 novembre 2016

Sinossi: E se l'inconscio si fondesse con la realtà?


«I sogni sono labili e leggeri. Si dissipano in un soffio, senza neanche dare il tempo di rendersene conto.»


Lo sa bene Thea Palmer, psicologa specializzata in psicoanalisi e nell'interpretazione dei sogni. Soprattutto da quando un suo paziente, Paul Kusac, dice di vedere in sogno una San Francisco distrutta abitata da persone rifugiate nei sotterranei o all'interno dei grattacieli per sfuggire alle guardie in ricognizione. Quello che Kusac dice di vedere in sogno è un mondo parallelo, governato da Hypnos, il Dio del Sonno. Thea cerca di convincerlo in tutti i modi che quel mondo da lui descritto (seppur nei minimi particolari) è soltanto un sogno ricorrente che rispecchia l'animo irrequieto dell'uomo. Ma Kusac, durante una seduta, le rivela qualcosa sulla sua vita privata: qualche particolare riguardante la sua adolescenza burrascosa e sulla morte prematura del suo fidanzato Adam. Da quel giorno, Thea, viene tormentata da continue visioni sul suo ex fidanzato morto. In più, altri pazienti sembrano sognare quella città devastata e ricevere dei messaggi in codice da parte di un certo Flynn. Quando anche la sua quasi-sorella minore ha gli stessi disturbi, le sue certezze cominciano a vacillare, pensando addirittura di essere nel bel mezzo di un esaurimento nervoso. La sparizione del suo collega e fidanzato Blake, durante un week-end romantico, non può far altro che peggiorare la situazione. Ma ciò che scoprirà dopo, forse, potrà aiutarla a salvare Blake dalle grinfie di Hypnos e dai suoi subdoli piani.


Questo romanzo è nato dalla storia scritta da Meggie Clarke in "Sono io Taylor Jordan!"

Biografia
Tania Paxia vive a Bibbona, un paesino nella provincia di Livorno. Frequenta la facoltà di Giurisprudenza (Magistrale) di Pisa e una delle sue grandi passioni è scrivere.
Nicholas ed Evelyn e il Diamante Guardiano” è il suo primo romanzo. Il racconto che segue “Nicholas ed Evelyn e il Dragone Carbonchio” è uscito il 1 marzo 2015. Il secondo della serie “Nicholas ed Evelyn” è in fase di scrittura. Nel frattempo, ha scritto altri libri: “La Pergamena del Tempio” un giallo su base storica edito da Europolis Editing, in ri-pubblicazione autonoma il 14 agosto 2015, un paranormal “Il marchio dell’Anima EVANESCENT The Rescuer of Souls #1”, un fantasy “La cacciatrice di stelle”, una commedia romantica intitolata “Sono io Taylor Jordan!” e i romanzi rosa intitolati “Ti amo già da un po’”, “Prima che arrivassi tu”, “The Woden’s Day”, “Le strane logiche dell’amore” che hanno avuto un discreto riscontro tra i lettori.


Capitolo uno

“E poi…” il signor Kusac sospirò, dopo aver fatto una smorfia sprezzante, come se gli avessi chiesto di catturare la Luna. “E poi mi sono svegliato. Che domande”.
Ecco, appunto. Il nervosismo del signor Kusac veniva fuori anche per la più piccola sciocchezza. Non come quando lo avevo conosciuto, ma rimaneva pur sempre un caso delicato da non trascurare. Era uno dei miei pazienti da quando lo avevano dimesso dall’istituto psichiatrico dal quale era uscito sei mesi prima. Diceva di vedere cose strane nei sogni e, dopo qualche tempo, accadevano sul serio. Questo, però, era quello che lui affermava. Paul Kusac aveva cinquant’anni e una carriera da poliziotto alle spalle. Ma, dopo un caso irrisolto, aveva iniziato a dare i numeri. Letteralmente. Scriveva cose senza senso dove capitava: sui fogli, sui libri, sui tavoli, sui muri, pavimenti, porte…ovunque gli capitasse. Sua moglie lo aveva lasciato e fatto internare, stremata dai suoi comportamenti schizofrenici e oltre il limite della pazzia. Dopo due anni, era stato dichiarato idoneo al ritorno alla vita di tutti i giorni, seguito da una psicoterapeuta – la sottoscritta – che collaborava con l’istituto di igiene mentale di Pasadena, in California.
Il suo sguardo, per un istante, si fece serrato, come in preda a una furia omicida, poi prese un respiro profondo e strinse la mandibola squadrata, coperta da un sottile strato di barba ingrigita. I suoi occhi color castano chiaro rimasero a contemplare il soffitto per alcuni secondi, del tutto abbandonati a chissà quale pensiero, prima di voltarli nella mia direzione. “Allora, secondo lei, che significa? Che sto diventando pazzo? Di nuovo?” si aggiustò le gambe sulla morbida poltrona di finta pelle nera del mio studio, per accavallarle; poi cominciò a giocherellare con le dita delle mani, con le unghie mangiucchiate a sangue poggiate sul petto. Arpionò il mio sguardo e non sembrava intenzionato a mollarlo fin quando non avessi risposto alla sua domanda.
“Non si arrovelli il cervello per i sogni. I sogni”, feci una pausa, cercando di scegliere le parole giuste da rivolgergli, “sono solo sogni. Il più delle volte non hanno senso, mentre nelle altre occasioni è soltanto il nostro subconscio che ci ricorda qualcosa che abbiamo ignorato, qualcosa che non ci è chiaro, qualcosa che non vogliamo ammettere o che desideriamo con tutto il nostro animo, ma che, nella vita, purtroppo non si realizza. Sono i nostri desideri più reconditi che vengono fuori durante il sonno”.
Ero fiera di me per aver tirato fuori quelle precise parole, così, d’impulso. Sperai che fossero sufficienti a fargli capire il concetto. Ma non esiste una persona più sorda di chi non vuol sentire.
“E come se lo spiega il fatto che io veda volti di persone a me sconosciute e quella città devastata?” sbatté le palpebre più di una volta, alterato dalla piega che stava prendendo la nostra chiacchierata.
“La sua mente potrebbe aver veicolato varie informazioni prese da notiziari, film di azione, oppure dalla vita di tutti i giorni, persino da una camminata per strada, e rielaborate durante la fase R.e.m.”. Lo fermai con un gesto della mano prima che potesse interrompermi. “Non sa da quante informazioni il cervello è bombardato ogni giorno. Pensi a quando è entrato in questo edificio”. Provai ad esporgli un esempio pratico: “Si ricorda i volti di ogni persona che ha incontrato durante il tragitto? I suoi occhi sì, ma la mente ha selezionato soltanto i pochi dati della quale aveva bisogno. Non se li ricorda, ma se ci riflette con attenzione, i volti offuscati, pian piano, diventano chiari e limpidi”.
Si alzò di scatto, fermandosi a sedere. Ebbi un sussulto quando serrò ancora quegli occhi enigmatici. “Mi hanno detto che lei pratica l’ipnosi. Se non mi crede in questo stato, potrebbe credermi nell’altro”.
Praticavo l’ipnosi? Sì, quando ero una ragazzaccia che voleva sbarcare il lunario, raggirando qualche povero malcapitato. Scossi il capo con vigore, facendomi il solletico sul volto con i ciuffi di capelli dal taglio moderno, scalato. Mi portai il pollice e l’indice intorno al setto nasale, massaggiandomi gli incavi degli occhi. Sbuffai. “Chi le ha detto una cosa simile?”
Kusac sorrise beffardo lasciando intravedere dei denti marroni, colpa delle tante sigarette che si fumava e della carenza igienica dovuta alla depressione. Dovevamo ancora lavorare su quell’aspetto. Era già tanto se adesso fosse in grado di dialogare con le persone e non gli urlasse addosso cose senza senso, ringhiando come un cane randagio. “Me lo ha detto una persona, in sogno”.
Che cosa ne pensate?
Lo avete già letto?

Io spero proprio di leggerlo presto!

Buone letture,



LOVING THE DEMON di Nicole Teso | Cover Reveal


Miei cari lettori,
oggi sul blog ospito il Cover Reveal di LOVING THE DEMON il romanzo d'esordio di Nicole Teso, un dark romance ambientato a Las Vegas dove le vite di Jake e Brittany si intrecceranno indissolubilmente...

La cover è stata realizzata dalla bravissima Pamela Fattorelli - CatnipDesign 


Informazioni e Trama

Titolo: Loving the demon 
Autore: Nicole Teso
Genere: Dark Romance
Editore: Self - publishing
Disponibile dal 30 Gennaio 2016 (ebook + cartaceo)

TRAMA: Las Vegas era l’occasione per iniziare una nuova vita e seppellirmi il passato alle spalle. Non avrei mai potuto immaginare che sarei stata rapita e rinchiusa in una cella buia, pronta a diventare una schiava del piacere. Jake Evans mi distruggerà, piegandomi ai suoi desideri e consumando la mia anima.Lui è la mia condanna a morte.
Lei avrebbe dovuto essere una prigioniera come tutte le altre, pronta a soddisfare i desideri dei miei clienti.Non avrei mai potuto immaginare che mi avrebbe dato così tanto filo da torcere.Brittany Moore sta sfondando le barriere nella mia testa, facendomi crollare e riportando a galla un passato che credevo sepolto.I demoni mi stanno reclamando…Lei è il mio tormento.



IL BOOKTRAILER


Di seguito anche il booktrailer ufficiale del romanzo e un graphic teaser . ♥ 







Nicole Teso nasce il 10 novembre 1996 a San Donà di Piave, una città in provincia di Venezia.

Parrucchiera di giorno e lettrice compulsiva di notte, è amministratrice di un blog letterario e ama la scrittura fin dalla tenera età.
Le sue storie preferite sono popolate da protagonisti oscuri e devastati.
Loving the demon è il suo primo romanzo.
Per essere sempre aggiornato sulle novità, clicca "mi piace" alla pagina ufficiale.
Un grande in bocca al lupo a Nicole!

Che cosa ne pensate? La cover vi piace?

BUONE LETTURE,

6 dicembre 2016

TOP TEN TUESDAY | 10 nuovi autori scoperti nel 2016

Rubrica ideata dal blog The Broke and The Bookish.
Consiste nel stilare una lista di 10 libri secondo il tema della settimana


Miei carissimi lettori,
come state passando questi primi giorni di dicembre? State facendo scorta di cioccolato, dolcetti e libri (ovviamente) per l'inizio delle vacanze natalizie?

Oggi ho pensato di proporvi - dopo un trilione di anni - la mia Top Ten degli autori scoperti nel 2016 !! (nuovi autori nel senso che ho letto per la prima volta qualcosa di loro !) Siete curiosi? 



1. Tahereh Mafi
Inizio con l'ultima in ordine di tempo ! Ho finito di leggere settimana scorsa Shatter Me e mi sono completamente innamorata della storia, dei personaggi e dello stile di scrittura unico della Mafi.

2. Francesca Diotallevi
Nel viaggio in treno verso Torino per andare al mio primo Salone del libro, ho letteralmente divorato Dentro Soffia Il vento. Meraviglioso. 
Nonostante sia passato molto tempo da quando l'ho letto, non sono ancora riuscita a scrivere la recensione per questo bellissimo romanzo, ma spero di farlo presto... e forse sarà l'occasione adatta per rileggerlo. Questo libro mi ha colpito moltissimo per la cura con cui l'autrice ha saputo scegliere ogni singola parola, un linguaggio prezioso grazie al quale riesce ad intessere immagini suggestive, emozionanti, difficili da dimenticare... (sono in preda ad un turbinio di emozioni solo al pensiero, quindi potete immaginare quanto mi sia piaciuto ! XD)

3. Elisabetta Gnone è l'autrice della magica saga Fairy Oak. Letta per la prima volta quest'anno e assolutamente adorata! Mi manca il terzo libro e spero proprio di riuscire a leggerlo presto !! :D

4. Alessia Gazzola.
Spinta dal successo della carinissima serie tv, ho letto Le Ossa della principessa, un giallo davvero ben riuscito, divertente, di sicuro non sarà l'ultimo che leggerò di questa autrice !

5. Chiara Venturelli
Ho scoperto Lezioni di Seduzione grazie a Annachiara di Please Another Book e non posso che esserle grata! Lezioni di Seduzione è stata una lettura intrigante, divertente e davvero ben scritta! Non vedo l'ora di leggere il suo nuovo romanzo !! *-*


6. Simon Rowd
Ho letto Drow e Mior uno dopo l'altro, li ho trovati originali, ricchi d'azione e con un deciso miglioramento tra primo e secondo volume! Spero di leggere presto il seguito ! 

7. C.E.A. Bennet
Se non conoscete la saga Solstice - l'Incantesimo d'inverno e Equinozio di Primavera vi consiglio di recuperarli al più presto ! Adoro lo stile di questa autrice e il modo in cui riesce a farti provare esattamente ciò che muove gli animi dei suoi protagonisti. Emma, Alec e le rispettive famiglie magiche sono quei personaggi che vorresti poter conoscere in carne e ossa, perché assolutamente adorabili.  Sono davvero felice di aver finalmente letto i suoi romanzi... resto in attesa del terzo libro !

8. Elizabeth May
Ho letto quest'anno il primo libro della serie The Falconer e che dire... è sicuramente una lettura da non perdere ! Voglio dire... personaggi affascinanti, atmosfere steam-punk, la meravigliosa Edimburgh... che cosa si può volere di più !?

9. Renée Ahdieh
La moglie del Califfo è stata proprio una bella lettura, originale e con quelle atmosfere orientali piene di fascino! Un'autrice da scoprire, se ancora non la conoscete ! 

10. Marie Lu
La Battaglia dei pugnali è stato il primo romanzo che abbia mai letto di questa autrice e devo dire che mi era piaciuto anche molto ! Ma so che la serie precedente è addirittura migliore... e spero proprio di leggerla presto ! :D
Quali sono gli autori che avete scoperto quest'anno?

BUONE LETTURE ,



30 novembre 2016

W.W.W. Wednesday | 30.11.2016

Rubrica del mercoledì ideata dal blog Should be Reading.
Rispondendo alle tre domande di rito, conoscerete le mie letture presenti, passate e future.

Miei cari Bookworms,
questa mattina mi sono svegliata con un tempo da lupi... fa freddissimo e il sole non vuole accennare ad uscire dalla coltre di nuvole, quindi cerchiamo di scacciare questo grigiore invernale parlando un po' delle ultime letture presenti, passate e future nel nuovo appuntamento con W.W.W. WEDNESDAY,  la mia rubrica preferita! 

What are you currently reading? 
(cosa stai leggendo attualmente?)


Io Sono Buio di Kiersten White.
Anche questa settimana trovate Io Sono Buio  tra i libri in lettura. 
Mi spiace essere ripetitiva, ma l'ho dovuto mettere in pausa la settimana scorsa per leggere  un altro romanzo di cui vi parlerò nella successiva risposta! :3


What did you recently finish reading? 
(cosa hai appena finito di leggere?)

Shatter Me di Tahereh Mafi. 
Bellissimo. Non so per quale motivo non l'ho letto prima, davvero! 
Ora non vedo l'ora di continuare con gli altri romanzi della serie ...*-*
---> vi lascio La mia recensione 
Vi ricordo che è in corso il Blog tour dedicato al secondo romanzo della serie, ossia Unravel Me , in uscita il 2 dicembre!!!! 🎉🎉🎉


What do you think you'll read next? 
(cosa hai intenzione di leggere dopo?)


Grande, grandissimo dilemma! 
Forse leggerò Belgravia di Julian Fellowes, perché è da un po' di tempo che il libro mi fa gli occhi dolci dallo scaffale... ma potrei benissimo leggere tutt'altro! XD 
Lo scoprirete nella prossima puntata...
 Quali sono invece le vostre letture presenti, passate e future?
Avete libri da consigliarmi?

BUONE LETTURE,


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...