5 luglio 2016

Teaser Tuesday | AND I DARKEN di Kiersten White

Rubrica del martedì ideata da MizB del blog Should Be Reading.
Consiste nel condividere un estratto da un romanzo per poterlo commentare insieme!

Buongiorno miei cari Bookworms,
finalmente riesco a scrivere un nuovo post  nel blog... quando passano più di tre giorni sento come se mi mancasse qualcosa! Ormai sono "dipendente" dalle chiacchiere con voi! <3 

Oggi ho pensato di proporvi l'incipit di un romanzo che mi incuriosisce molto, scritto da un'autrice molto brava a mio parere. Sto parlando di AND I DARKEN di  Kiersten White (di questa autrice ho recensito Illusions of Fate), primo capitolo della serie The Conquerors Saga #1, un romanzo che si preannuncia diverso dai soliti YA: la protagonista, Lada, è la figlia del leggendario conte Dracula ed erede della sua stessa brutalità... 

Informazioni e trama

Titolo: AND I DARKEN
Autore: Kiersten White
SerieThe Conquerors trilogy #1
Editore:  Delacorte Press Books
Data di pubblicazione: 28 giugno 2016
Lingua: inglese
TRAMA: Nessuno si aspetta da una principessa che sia brutale. E Lada Dragwlya ama essere così. Da quando lei e il suo delicato fratello minore, Radu, sono stati strappati dalla loro terra di origine, la Wallachia, e abbandonati dal proprio padre per essere cresciuti in una corte Ottomana, Lada ha imparato che essere spietata è la chiave per la sopravvivenza. Lei e Radu sono destinati ad essere il premio in un terribile gioco, una spada pendente su ogni loro movimento. Perché la linea di discendenza che li rende speciali li rende allo stesso tempo degli obiettivi.

Lada odia gli Ottomani e resta in attesa, pianificando la propria vendetta per il giorno in cui lei potrà tornare in Wallachia e reclamare il proprio diritto di nascita. Radu desidera solo un posto in cui potersi sentire al sicuro. E quando incotrano Mehmed, il ribelle e solitario figlio del sultano, Radu sente di aver conquistato finalmente un vero amico - e Lada si chiede se abbia finalmente trovato qualcuno degno della sua passione.

Ma Mehmed è l'erede dello stesso impero contro il quale Lada ha giurato di combattere - e che Radu ora considera casa. Insieme, Lada, Radu, e Mehmed formano un tossico triangolo che pone sotto sforzo i legami d'amore e lealtà fino al punto di rottura.

1435: Sighisoara, Transilvania


Le spesse sopracciglia di Vlad Dracul si abbassarono come una tempesta quando il dottore lo informò che sua moglie aveva dato alla luce una bambina. Gli altri suoi figli - uno avuto dalla sua prima moglie, ora pienamente cresciuto, e un figlio bastardo da una sua amante, nato l'anno scorso - erano tutti maschi. Egli non aveva neanche immaginato il suo seme debole abbastanza da produrre una femmina.

Spinse la porta attraverso l'aria chiusa e pesante della piccola stanza da letto. Puzzava di sangue e paura e riempito di disgusto.
La loro casa nella città sulla collina fortificata di Sighisoara era ben lontana da quanto egli si meritasse. Era situata vicino al cancello principale, nella soffocante morsa della piazza, accanto ad una via che puzzava di umani in decomposizione. Il suo gruppo di dieci servitori era puramente cerimoniale, rendendolo puramente un simbolo d'onore.

Egli avrebbe potuto essere il governatore militare della Transilvania, ma era destinato ad essere il dominatore di tutta la Wallacchia. Forse questo era il motivo per cui era stato maledetto con una femmina. Un altro insulto al suo onore.
Egli faceva parte dell'Ordine del Drago, sanzionato dal Papa stesso. Egli avrebbe dovuto essere il Vaivode, il principe della guerra, ma suo fratello sedeva sul trono, mentre egli era governatore dei Sassoni occupanti il suo stesso territorio.
Presto avrebbe mostrato loro il suo onore sulla punta di una spada.

Vasilissa giaceva sul letto, madida di sudore, lamentandosi per il dolore. Certamente la debolezza che aveva messo le radici nel suo grembo doveva essere stata sua.
Il suo stomaco si rivoltò alla vista di lei, ora non più principessa né nel portamento né nell'aspetto esteriore.
L'infermiera teneva in  braccio un piccolo mostro urlante con la faccia rossa.
Egli non aveva nessun nome per una femmina.
Vasilissa avrebbe senza dubbio voluto qualcosa che onorasse la sua famiglia, ma Vlad odiava i regnati di Moldavia, dai quali lei discendeva, per aver fallito nel tentativo di portare a lui alcun tipo di vantaggio politico.
Aveva già dato al suo bastardo il nome Vlad, come lui stesso. Avrebbe fatto lo stesso con quella figlia.
"Ladislav", dichiarò. Era la forma femminile di Vlad. Diminutivo. Diminuito.
Se Vasilissa desiderava un nome più forte, avrebbe dovuto portare in grembo un maschio. "Preghiamo che sia bella, così potremmo usarla in qualche modo" disse. La neonata urlò più forte.

Che cosa ne pensate?
Sono abbastanza affascinata dalla leggendaria crudeltà del personaggio di Vlad e di come questo possa riflettersi su sua figlia e sulla vendetta che quest'ultima vuole ottenere nei confronti di un padre che non l'ha mai voluta.
Le atmosfere dark si percepiscono fin dall'incipit e sono davvero curiosa di sapere cosa accadrà... Spero di riuscire a leggerlo presto! 

Buone Letture,

10 commenti:

  1. OMFG *-* adoroooooooo!!! E lo metto anche in TBR ;)

    RispondiElimina
  2. ma è in italiano? Perchè io lo voglio!

    RispondiElimina
  3. ma quanto adoro questa cover??? *_*

    RispondiElimina
  4. No, ma tipo questo romanzo già lo amo!! *_____________* La cover con i petali però la preferisco!

    RispondiElimina
  5. Deve essere mio al più presto!!! *__*

    RispondiElimina
  6. Lo avevo visto su amazon l'altro giorno nella seconda cover che hai inserito. Non avevo letto la trama perché non mi ispirava molto. Lo avevo quindi liquidato in fretta. Adesso però mi hai incuriosita un sacco! Lo aggiungo subito alla Wishlist! ^-^

    RispondiElimina
  7. Questa cover è pazzesca, me ne sono innamorata fin da dubito *__*

    RispondiElimina
  8. Ho letto benissimo di questo romanzo!

    RispondiElimina
  9. Di quest'autrice ho letto solo un libro (uno dei suoi primi lavori, credo) e l'avevo trovato carinissimo!Questo titolo mi ispira moltissimo, finito sicuramente in wishlist *__*

    RispondiElimina
  10. Mi ha convito! *___* Avevo già avvistato la cover su Goodreads, ma non avevo approfondito, e invece mi ispira veramente, ma veramente tanto! In wish list subito!

    RispondiElimina

Ogni commento è per me come un pizzico di polvere fatata ... Grazie! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...