30 giugno 2016

Spotlight on... GLI EREDI DI ATLAS di Veronika Santiago (La Guerra degli Elementi #1)

Spotlight on...  la mia rubrica dedicata agli autori italiani emergenti o autopubblicati

Cari lettori,
questo pomeriggio vorrei presentarvi il primo romanzo di una serie fantasy/urban fantasy autopubblicata che ha attirato subito la mia attenzione, ossia Gli Eredi di Atlas (La Guerra degli Elementi #1) di Veronika Santiago.
Leggiamo insieme la trama e un estratto dal libro!

Informazioni e trama

TitoloGli Eredi di Atlas
AutoreVeronika Santiago
SerieLa Guerra degli Elementi #1
EditoreYouCanPrin
Data di pubblicazione: Luglio 2014
Lingua: italiano
AMAZON | GOODREADS
TRAMA: Scozia. Promesse di successo, di lavoro e di risposte, aiuto per una fuga: così uno sconosciuto convince un'aspirante cantante, un marinaio, una studentessa e un rampollo ricoverato in una clinica psichiatrica, a seguirlo su un'isola che è ovunque e in nessun luogo: OgniDove.Là Aisha, Dean, Aurora e Duncan scopriranno il vero motivo per il quale sono stati condotti con l'inganno ai margini del mondo: la storia è incompleta. I dieci Reggenti dell'antica Atlas, all'apice della grandezza, si sono dati battaglia fino all'annientamento ma il loro potere sugli elementi non è andato perduto. Non sarà facile accettare di essere Eredi di un così gravoso fardello: tra dubbi e insicurezze, aiutati dagli abitanti di OgniDove, discendenti dei superstiti di Atlas, i ragazzi cominceranno l'addestramento per risvegliare le loro facoltà.
Ma gli elementi sono cinque: dove si trova l'Erede dell'Etere? E quali sono i piani degli Altri Eredi? Inizierà così una lotta contro il tempo alla ricerca dell'Etere.
E se scoprissi che la storia del mondo
non è quella che ti hanno raccontato?


E se quel passato non fosse relegato tra le pieghe del tempo
e si insinuasse nel presente, minacciandolo?


E se di quella antica realtà tu scoprissi di farne parte,
a cosa saresti disposto a rinunciare per diventare
chi sei destinato a essere?


 
LA SERIE
La Guerra degli Elementi 
#1 - Gli Eredi di Atlas 
#2 - Il Varco dell'Apocalisse 
#3 - La Tempesta del Tempo
#4 - I Manoscritti del Destino


Un incontro impossibile quello tra Kassandra di Atlas e Aisha Morgan… ma sull'isola di OgniDove tutto può accadere, soprattutto quando si mette nel mezzo un Custode dei Confini.

Estratto da "Gli Eredi di Atlas" (La Guerra degli Elementi - Vol. 1)

 Aisha notò un serpente strisciare a pochi passi da lei, e mentre seguiva con lo sguardo i movimenti sinuosi della creatura, la sua testa si svuotò di qualsiasi pensiero.

«Non sei in Atlas e non stai neanche sognando» disse una voce che sembrava giungere da ogni direzione. Aisha cominciò a guardarsi intorno incuriosita più che preoccupata, avendo colto in quell’affermazione una sfumatura dolce, non minacciosa. Dalla spessa coltre di nebbia, proprio nel punto in cui stava scomparendo il serpente, cominciarono a definirsi i contorni di una figura umana che le si avvicinava con andatura fiera, quasi regale. Pian piano Aisha cominciò a identificare qualche particolare, un mantello che ondeggiava fino a terra con flebili fruscii, un cappuccio calato sulla testa che lasciava intravedere lunghi capelli scuri; quando la sconosciuta alzò la testa, Aisha vide il volto di una donna dalla bellezza surreale con i lineamenti morbidi, gli zigomi alti, le labbra rosa e carnose, gli occhi... Aisha conosceva molto bene quegli occhi, li vedeva ogni giorno... quando si guardava allo specchio.

«Chi sei?» mormorò con un fil di voce.

«Che domanda inutile» replicò la donna «lo sai benissimo chi sono, ci siamo già incontrate.»

«Quando?» Aisha conosceva le risposte alle domande che stava ponendo, ma aveva bisogno di conferme: a OgniDove tutto era possibile e cominciavano a farsi necessarie delle certezze.

«Al tuo arrivo sull’isola mi hai vista riflessa allo specchio. Non ci siamo parlate, solo riconosciute. Dimmi chi sono Aisha, dillo ad alta voce.»

«Kassandra di Atlas, Reggente della Terra.»


 Che cosa ne pensate?
Se avete già letto i libri di questa saga fatemi sapere il vostro parere! ;)

Buone Letture, 
 

2 commenti:

  1. Letto l'anno scorso :)
    La cosa che colpisce di questa storia non è il racconto in se ma la passione che trasuda. Passione intesa non nel senso banale e riduttivo di trasporto amoroso ma in senso più ampio come sentimento intenso e trascinante. Ho già iniziato a leggere il seguito. Impossibile resistere!

    RispondiElimina
  2. Sembra proprio una bella serie Lily non la conoscevo! ❤️

    RispondiElimina

Ogni commento è per me come un pizzico di polvere fatata ... Grazie! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...