19 gennaio 2018

IL SOLE E' ANCHE UNA STELLA di Nicola Yoon | Review



My dear readers,
Oggi ho per voi la recensione di un libro bellissimo, ricco di speranza e buoni sentimenti. Sono certa vi farà sognare!


Titolo:  IL SOLE E' ANCHE UNA STELLA
Titolo originale: The Sun is Also a Star
Autore: Nicola Yoon
Editore: Sperling&Kupfer
Data di pubblicazione: 16 gennaio 2018
Lingua: italiano
AMAZON | GOODREADS
TRAMA: Natasha non crede né al caso né al destino. E neppure ai sogni: non si avverano mai. Sua madre dice che le cose succedono per una ragione. Ma Natasha è diversa. Crede piuttosto nella scienza e nella relazione causa-effetto. Ogni azione conduce necessariamente a un'altra e così via. Sono le azioni di ognuno a determinare il destino. Per intenderci, non è il tipo di ragazza che incontra un ragazzo carino in un polveroso negozio di dischi a New York e s'innamora di lui. Eppure è quel che accade, proprio a dodici ore dall'essere rimpatriata in Giamaica insieme alla sua famiglia. Lui si chiama Daniel. È il figlio perfetto, studente modello e sempre all'altezza delle molte aspettative dei genitori. Quando è con Natasha, però, tutto è diverso. Qualcosa in lei gli suggerisce che il destino abbia in serbo un che di speciale - per entrambi. Ed è come se ogni momento della loro vita li avesse preparati solo per vivere questo meraviglioso, singolo istante. 


 
Natasha non crede nel destino. Per lei ci sono solo ragioni logiche e scientifiche per spiegare ciò che accade nell'universo. Ormai non crede più nei sogni, ma solo in ciò che può provare scientificamente e darle una certezza concreta. Dopotutto, è stato il sogno inestinguibile di suo padre a portare la sua famiglia nella situazione in cui si trovano ora: stanno per essere rimpatriati in Giamaica e niente sembra poter impedirlo.

Daniel invece è un sognatore. Il suo desiderio più grande è quello di poter seguire la sua passione per la poesia, attraverso la quale poter esprimere il suo animo nobile e sensibile. Questo suo sogno si scontra tuttavia con ciò che i suoi genitori vorrebbero per lui: una vita fatta di certezze e di un lavoro che gli permetta di guadagnare molto, per non vivere quella povertà che loro invece hanno vissuto sulla propria pelle.

Natasha e Daniel sono due pianeti completamente opposti che sembrano dover ruotarsi intorno senza mai scontrarsi.
Sarà durante l'ultima giornata di Natasha in America che una serie di fortunate coincidenze li farà incontrare, cambiando per sempre le loro esistenze…

Questo romanzo è bello, bello, bello da impazzire! Ho riso, pianto e mi sono innamorata insieme a Natasha e Daniel, ho sperato insieme a loro e ho conosciuto le loro vite.
Sì, perché quando un romanzo è scritto così bene da perdere i contorni di racconto, per dare l'impressione di una storia che potrebbe realmente accadere davanti ai nostri occhi… allora capisci che l'autrice ha fatto un lavoro sublime.

Il sole è anche una stella di Nicola Yoon è scritto utilizzando una struttura davvero particolare: non solo l'autrice alterna i punti di vista dei due protagonisti di capitolo in capitolo, ma inserisce nella narrazione anche molteplici "voci" (la guardia di sicurezza, l'autista del treno, il fratello di Daniel, il padre di Natasha…) consegnandoci schegge di vita di persone o curiosità scientifiche legate in qualche modo alla storia di Natasha e Daniel. E' come se l'intero Universo fatto di cose, singoli individui, stelle e pianeti fosse allo stesso tempo partecipe e protagonista di questa e di mille altre storie, raccolte in un frammento di secondo.

Il sole è anche una stella è un libro che affronta il tema dell'immigrazione e di quei viaggi pieni di sogni e paura che tante persone ogni giorno compiono nella speranza di una vita migliore. Sogni che a volte si avverano con tanti sacrifici, come per la famiglia di Daniel e altri che invece s'infrangono dolorosamente come per il padre di Natasha.
Strettamente legato all'immigrazione è ovviamente anche la problematica dell'integrazione difficile soprattuto per gli immigrati di seconda generazione, i quali convivono con una duplice identità, cioè quella del paese dei genitori e quella del paese in cui sono nati, non sentendosi a volte appartenenti completamente né all'una né all'altra. Credo che la grande capacità dell'autrice sia stata, in questo caso, quella di aver trattato simili tematiche senza mai appesantire la narrazione, ma trasmettendo comunque un messaggio importante d'integrazione e accettazione.

Il Sole è anche una stella è però soprattutto un dolcissimo romanzo d'amore, di famiglia  e di sogni,  in cui coincidenze dapprima impercettibili si trasformano in indizi di un disegno più grande del quale si stanno solo tracciando le linee base, in attesa che si completi il capolavoro definitivo.
E se credete che l'amore che sboccia tra Natasha e Daniel sia amore a prima vista, vi sbagliate… almeno per Natasha non è affatto così ! Il suo essere così pragmatica e razionale le impedisce di lasciarsi trascinare dai sentimenti come solo da ragazzi si può fare. Solamente la costanza e la dolcezza di Daniel saranno in grado di restituire a Natasha la voglia di sognare e vivere le sue passioni senza paura del futuro.

Voglio innamorarmi, voglio lasciarmi travolgere.
E non voglio ostacoli sul mio cammino. 
Mica devi farti male per forza, quando ti lasci travolgere. 
Io voglio farmi travolgere come tutti gli altri.

E come un esperimento riuscito, questo romanzo ci permette di sognare e di sperare nell'esistenza di amori e storie del genere, in cui un solo insignificante gesto, in un giorno qualsiasi, può davvero cambiare l'esistenza di tante e diverse persone in una sorta di effetto domino di dimensioni universali.

Rating in segnalibri:
5
Un'appassionante storia d'amore fatta di coincidenze, segni del destino e di un epilogo tutto da scrivere

 

Che cosa ne pensate?
Share your thoughts!
HAPPY READINGS ❤,



Nessun commento:

Posta un commento

Please, share your thoughts with a comment below ! ♡