11 febbraio 2017

L'ULTIMA ESTATE A CHELSEA BEACH di Pam Jenoff | Recensione - CUORI IN VIAGGIO



Dal 1 al 28 
febbraio 2017

[EDIT: mentre cercavo l'edizione Italiana di The Last Embrace, ho scoperto che è stato ri-pubblicato nel 2015 in America con il Titolo The Last Summer at Chalsea Beach, pubblicato in Italia da HarperCollins l'anno scorso. Ho modificato il titolo della recensione così da rendervi più semplice trovare in libreria il libro, se vi interessa! :D ]

Miei cari lettori, 
è arrivato finalmente il mio turno di ospitare l'evento CUORI IN VIAGGIO (per i dettagli e il Calendario cliccate QUI) e di condividere con voi la recensione di un romanzo d'amore ambientato in un luogo lontano. 
Il libro che ho scelto è L'ULTIMA ESTATE A CHELSEA BEACH di Pam Jenoff, un bel romanzo storico ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, che vi farà viaggiare verso l'America, la Francia e l'Inghilterra degli anni '40.

---> La recensione è Spoiler Free <---


Informazioni e Trama

Titolo: L'ULTIMA ESTATE A CHELSEA BEACH
Autore: Pam Jenoff
Editore: MIRA
Data di pubblicazione: 2015
Lingua: Italiano

TRAMA: Nell'estate del 1941 Adelia Monforte, giovane ebrea, raggiunge l'America da Trieste per garantirsi quella sicurezza che l'Europa non può più darle. Accolta dagli zii, trascorre un'indimenticabile estate sulle coste del New Jersey insieme ai vicini di casa, la famiglia irlandese dei Connally. I quattro ragazzi Connally e la loro madre riescono a trasmetterle un calore e un affetto che Addie non pensava che avrebbe più provato. E se Liam, Jack e il piccolo Robbie diventano per lei amici fraterni, per Charlie, il maggiore, avverte fin da subito un sentimento più profondo. Quando è con lui i colori sono più vividi, il sole più caldo, il profumo dell'oceano più intenso e Addie vorrebbe che l'estate non finisse mai. Ma i venti di guerra soffiano impetuosi anche attraverso l'Atlantico e la spensierata adolescenza termina bruscamente in un giorno d'autunno quando un'insensata tragedia porta via il piccolo Robbie e tutti i sogni di Charlie e Addie. Per sfuggire all'infelicità a alla solitudine lei parte prima per Washington e poi per una Londra ferita dai bombardamenti e qui, come collaboratrice del Washington Post, comincia a trovare la sua strada. Il passato però non l'abbandona mai, è qualcosa con cui deve fare i conti, e forse la risposta ultima si trova su una spiaggia battuta dalle onde, nell'unico luogo che l'ha vista davvero felice.


E’ l’agosto del 1940 quando Adelia viene fatta salire da sua madre su un transatlantico diretto in America per fuggire da un’Italia governata dal fascismo e da leggi anti-razziali che stanno per colpire anche la sua famiglia.
La lontananza dai genitori e le notizie di Guerra che giungono da oltre oceano, rendono i primi mesi ad Atlantic City davvero difficili per Adelia, nonostante l’accoglienza dei suoi zii.
Così quando nella sua vita entrano Charlie e la sua famiglia, il mondo le sembra acquistare finalmente tutto un altro colore…
Ma la Guerra e alcune scelte sbagliate cambiano ben presto ogni equilibrio creato fino ad allora, lasciando dietro di sé solo tristezza e un vuoto incolmabile… Adelia dovrà capire chi desidera veramente il suo cuore e scegliere la giusta strada che finalmente la ricondurrà “a casa”.

Era un po’ di tempo che mi sentivo in vena di leggere un romanzo storico che mi facesse battere il cuore, ambientato temporalmente all’interno di una cornice reminescente di eventi passati. Così quando l’occhio mi è caduto su L'ULTIMA ESTATE A CHELSEA BEACH di Pam Jenoff, non ho saputo resistere e ora sono qui a proporvelo.
Essendo il primo romanzo della Jenoff che ho avuto la possibilità di leggere, non sapevo proprio cosa aspettarmi… ma devo ammettere che mi ha lasciato piacevolmente soddisfatta!

L'ultima Estate a Chelsea Beach racconta la storia di Adelia, “Addie” una ragazza ebrea che si ritrova improvvisamente da sola in un mondo in cambiamento, ma ancora profondamente ancorato in un presente fatto di discriminazioni in base al colore della pelle o della religione. Quella di Addie è una storia che coinvolge fin dai primi capitoli, incastrati tra presente, passato e futuro, dove ogni ricordo o evento è legato a doppio filo con la Famiglia Connelly: Charlie, il figlio maggiore, affascinante e premuroso, sempre pronto a voler dimostrare il suo valore; Liam, un carattere ribelle, schiacciato dalla gelosia per il fratello; il saggio Jack e il piccolo Robbie.

By not making each other any promises other than this day,
comes the answer from somewhere deep inside me.

L'ultima Estate a Chelsea Beach di Pam Jenoff è un bel romanzo storico popolato da personaggi ai quali è davvero difficile non affezionarsi.
Un libro con una trama ben costruita, dove le parole dell’autrice ricostruiscono nei dettagli le atmosfere degli anni ’40, permettendoci di viaggiare tra l’Italia, l’America, l’Inghilerra e la Francia sconvolte dalla Seconda Guerra Mondiale.
Ho apprezzato molto la scelta della Jenoff di esplorare una amore contrastato dalle differenze etniche, religiose e sociali ai tempi di una Guerra che sarà la chiave di importanti cambiamenti proprio in questo senso.

L'ultima Estate a Chelsea Beach è una storia fatta di promesse mancate, parole non dette, e un epilogo inatteso, in cui realizzare il sogno d’amore sembra impossibile, ma rubati momenti di felicità valgono più di una vita intera.
Rating in Segnalibri:
3.75
Un amore proibito ai tempi della Seconda Guerra Mondiale
Se amate i romanzi storici e siete alla ricerca di un libro leggero da leggere per San Valentino, L'ultima Estate a Chelsea Beach sono certa che vi piacerà!  
Fatemi sapere cosa ne pensate  ^-^
Bene, mi resta che augurarvi, 
tante BUONE LETTURE !




L'immagine è stata presa da Pinterest e ogni diritto appartiene al legittimo proprietario.


3 commenti:

  1. Sembra promettente come storia :D Per caso, esiste anche la copia italiana di questo romanzo? :)

    RispondiElimina
  2. Chiedo anch'io se esiste in italiano, mi hai incuriosito ^^

    RispondiElimina
  3. Ragazze, ho appena scoperto che questo libro è stato ripubblicato in America con il titolo "The Last Summer at Chelsea Beach" che in Italia è stato pubblicato l'anno scorso! (ora lo aggiungo anche all'articolo!)

    RispondiElimina

Ogni commento è per me come un pizzico di polvere fatata ... Grazie! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...