4 agosto 2016

New BOOK to MARK | NEVERNIGHT di Jay Kristoff (The Nevernight Chronicle #1)

Rubrica ideata da me, il cui titolo gioca con il nome del blog stesso: "BOOK" e "MARK".
In questo appuntamento settimanale troverete le novità in libreria da non perdere e da aggiungere alla vostra Wishlist!

Miei carissimi Bookworms,
che ne dite di combattere il caldo con una entusiasmante nuova imminente uscita?! ^-^
Il libro di cui vorrei parlarvi oggi, è uno dei romanzi che più attendo in questo periodo... si tratta di NEVERNIGHT di Jay Kristoff, primo capitolo della serie fantasy The Nevernight Chronicle.
Nevernight è incentrato sulle vicende di Mia Corvere, una ragazza con la capacità di parlare con le ombre, che decide di entrare alla Red Church, una Scuola per Assassini, con lo scopo di poter un giorno vendicarsi di coloro che hanno distrutto la sua famiglia e la sua vita.

L'autore è Jay Kristoff, nome non nuovo a chi di voi conosce la fortunata serie THE ILLUMINAE FILES, il cui primo volume Illuminae uscirà proprio questo ottobre anche in Italia (alzi la mano chi non sta più nella pelle??).

Vi lascio qualche informazione e poi la mia traduzione di un estratto del romanzo, giusto per stuzzicare la vostra curiosità e accentuare la mia. XD

Informazioni e trama

Titolo: NEVERNIGHT
Autore: Jay Kristoff 
Serie: The Nevernight Chronicle #1
Editore: Harper Voyager
Data di pubblicazione: 11 agosto 2016
Lingua: inglese
TRAMA: In una terra dove tre soli non tramontano quasi mai, un apprendista assassino entra a far parte di una scuola di assassini, cercando vendetta contro i poteri di coloro che hanno distrutto la sua famiglia.
Figlia  di un traditore giustiziato, Mia Corvere è a mala pena capace di scampare con la sua vita alla fallita ribellione di suo padre. 
Sola e senza amici, si nasconde in una città costruita sulle ossa di una divinità morta, inseguita dal Senato e dagli ex compagni di suo padre. Ma la sua capacità di parlare con le ombre la conducono fino alla porta di un killer in pensione, e verso un futuro che non avrebbe mai immaginato.
Ora, Mia è un'apprendista dei più mortali assassini in tutta la Repubblica- La Chiesa Rossa. 
Se riuscirà a dimostrarsi la migliore tra i suoi compagni in una gara di ferro, veleno e sottili arti, sarà introdotta tra le Lame della Signora del Santo Omicidio, e sarà un passo più vicino alla vendetta desiderata.
Ma un killer si aggira tra le mura della Chiesa, il sanguinario segreto del passato di Mia ritorna a perseguitarla, e un complotto per far crollare l'intera congrega comincia a spiegarsi tra le ombre che Mia ama così tanto.


[Traduzione dell'estratto apparso su Usatoday.com]

Il cielo stava piangendo.

O così le sembrava. La bambina sapeva che l'acqua che scrosciava da lassù, dalla macchia di color carbone, si chiamava pioggia - aveva appena dieci anni, ma era grande abbastanza per saperlo. Allo stesso tempo si immaginava le lacrime scendere da quel viso grigio come fili di zucchero. Così freddo se comparato al suo. Niente sale o pizzicore in loro. Ma sì, il cielo stava certamente piangendo.

Che cos'altro avrebbe potuto fare in un momento come quello?

Lei era in piedi sulla Spina al di sopra del forum, una luccicante tomba di ossa ai suoi piedi, vento gelido tra i capelli. 
Le persone si erano riunite nella piazza sottostante, tutti a bocca aperta e pugni serrati. Essi stavano ribollendo di rabbia contro il patibolo al centro del forum, e la bambina si chiese se, nel caso in cui l'avessero fatto cadere, sarebbe stato concesso al prigioniero in piedi in cima ad esso di tornare di nuovo a casa?

Oh, non sarebbe stato meraviglioso?

Non aveva mai visto così tante persone. Uomini e donne di differenti forme e altezze, bambini poco più grandi di lei. Indossavano vestiti bruttissimi e le loro grida le avevano messo paura, e così aveva  allungato la mano e preso quella di sua madre, stringendola forte.

Sua madre non sembrava essersene accorta. I suoi occhi erano rimasti fissi sul patibolo, come tutti gli altri. Ma Madre non aveva sputato contro l'uomo in piedi davanti al cappio, non aveva lanciato cibo marcio o sibilato "traditore" tra i denti stretti. La Dona Corvere era rimasta semplicemente i piedi, la gonna nera impregnata dalle lacrime del cielo, come una statua sopra una tomba non ancora piena.

Non ancora. Ma Presto.

La bambina avrebbe voluto chiedere perché sua madre non stesse piangendo. Non sapeva che cosa significasse "traditore", e avrebbe tanto voluto chiedere anche questo. E ancora, in qualche modo sapeva che quello era un luogo in cui le parole non trovavano spazio. E allora era rimasta in piedi in silenzio.

Guardando invece.

Sei uomini sul patibolo di sotto. 
Uno con un cappuccio da boia, nero come la vera oscurità. Un altro con un abito da prete, bianco come le piume di una colomba. 
Gli altri quattro indossavano corde ai loro polsi e la ribellione negli occhi. Ma come il boia aveva fatto scivolare il cappio intorno al collo di ognuno, la bambina aveva visto l'atteggiamento di sfida prosciugarsi dai loro volti, insieme al sangue. 
Negli anni seguenti, le sarebbe stato detto molte volte quanto era stato coraggioso suo padre. A guardarlo in quel momento, tuttavia, alla fine della fila di quattro, sapeva che egli aveva paura.

Aveva solo dieci anni, e già conosceva il colore della paura.
 Fatemi sapere che cosa ne pensate!!
Io ho un debole per i libri con protagonisti Assassini o una congrega di Assassini *_*

Buone Letture,





6 commenti:

  1. Oddio Lily, è fantastico *__* Lo avevo un po' snobbato, ma l'estratto è meraviglioso!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace molto il modo in cui è scritto e sembra promettere bene!! Spero di leggerlo presto!! *-*

      Elimina
  2. Prima o poi ci metterò le mani sopra *.* Anzi, proprio di recente ho ordinato una literary box a tema Dark Deeds, e considerando che Nevernight esce proprio ad agosto ho come la sensazione che sarà il libro che riceverò. Anche se non posso esserne sicura XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che ci sia sul serio Nevernight (se è così, mi raccomando, fai una bella foto del libro così posso rimirarlo in tutto il suo splendore! XD)

      Elimina
  3. Davvero?? Arriva qui in Italia?? Non posso assolutamente perdermelo, l'estratto e' fantastico! ❤️_❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely, se non sbaglio ILLUMINAE dovrebbe arrivare ad ottobre! *-*

      Elimina

Ogni commento è per me come un pizzico di polvere fatata ... Grazie! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...