30 giugno 2016

Spotlight on... GLI EREDI DI ATLAS di Veronika Santiago (La Guerra degli Elementi #1)

Spotlight on...  la mia rubrica dedicata agli autori italiani emergenti o autopubblicati

Cari lettori,
questo pomeriggio vorrei presentarvi il primo romanzo di una serie fantasy/urban fantasy autopubblicata che ha attirato subito la mia attenzione, ossia Gli Eredi di Atlas (La Guerra degli Elementi #1) di Veronika Santiago.
Leggiamo insieme la trama e un estratto dal libro!

Informazioni e trama

TitoloGli Eredi di Atlas
AutoreVeronika Santiago
SerieLa Guerra degli Elementi #1
EditoreYouCanPrin
Data di pubblicazione: Luglio 2014
Lingua: italiano
AMAZON | GOODREADS
TRAMA: Scozia. Promesse di successo, di lavoro e di risposte, aiuto per una fuga: così uno sconosciuto convince un'aspirante cantante, un marinaio, una studentessa e un rampollo ricoverato in una clinica psichiatrica, a seguirlo su un'isola che è ovunque e in nessun luogo: OgniDove.Là Aisha, Dean, Aurora e Duncan scopriranno il vero motivo per il quale sono stati condotti con l'inganno ai margini del mondo: la storia è incompleta. I dieci Reggenti dell'antica Atlas, all'apice della grandezza, si sono dati battaglia fino all'annientamento ma il loro potere sugli elementi non è andato perduto. Non sarà facile accettare di essere Eredi di un così gravoso fardello: tra dubbi e insicurezze, aiutati dagli abitanti di OgniDove, discendenti dei superstiti di Atlas, i ragazzi cominceranno l'addestramento per risvegliare le loro facoltà.
Ma gli elementi sono cinque: dove si trova l'Erede dell'Etere? E quali sono i piani degli Altri Eredi? Inizierà così una lotta contro il tempo alla ricerca dell'Etere.
E se scoprissi che la storia del mondo
non è quella che ti hanno raccontato?


E se quel passato non fosse relegato tra le pieghe del tempo
e si insinuasse nel presente, minacciandolo?


E se di quella antica realtà tu scoprissi di farne parte,
a cosa saresti disposto a rinunciare per diventare
chi sei destinato a essere?


 
LA SERIE
La Guerra degli Elementi 
#1 - Gli Eredi di Atlas 
#2 - Il Varco dell'Apocalisse 
#3 - La Tempesta del Tempo
#4 - I Manoscritti del Destino


Un incontro impossibile quello tra Kassandra di Atlas e Aisha Morgan… ma sull'isola di OgniDove tutto può accadere, soprattutto quando si mette nel mezzo un Custode dei Confini.

Estratto da "Gli Eredi di Atlas" (La Guerra degli Elementi - Vol. 1)

 Aisha notò un serpente strisciare a pochi passi da lei, e mentre seguiva con lo sguardo i movimenti sinuosi della creatura, la sua testa si svuotò di qualsiasi pensiero.

«Non sei in Atlas e non stai neanche sognando» disse una voce che sembrava giungere da ogni direzione. Aisha cominciò a guardarsi intorno incuriosita più che preoccupata, avendo colto in quell’affermazione una sfumatura dolce, non minacciosa. Dalla spessa coltre di nebbia, proprio nel punto in cui stava scomparendo il serpente, cominciarono a definirsi i contorni di una figura umana che le si avvicinava con andatura fiera, quasi regale. Pian piano Aisha cominciò a identificare qualche particolare, un mantello che ondeggiava fino a terra con flebili fruscii, un cappuccio calato sulla testa che lasciava intravedere lunghi capelli scuri; quando la sconosciuta alzò la testa, Aisha vide il volto di una donna dalla bellezza surreale con i lineamenti morbidi, gli zigomi alti, le labbra rosa e carnose, gli occhi... Aisha conosceva molto bene quegli occhi, li vedeva ogni giorno... quando si guardava allo specchio.

«Chi sei?» mormorò con un fil di voce.

«Che domanda inutile» replicò la donna «lo sai benissimo chi sono, ci siamo già incontrate.»

«Quando?» Aisha conosceva le risposte alle domande che stava ponendo, ma aveva bisogno di conferme: a OgniDove tutto era possibile e cominciavano a farsi necessarie delle certezze.

«Al tuo arrivo sull’isola mi hai vista riflessa allo specchio. Non ci siamo parlate, solo riconosciute. Dimmi chi sono Aisha, dillo ad alta voce.»

«Kassandra di Atlas, Reggente della Terra.»


 Che cosa ne pensate?
Se avete già letto i libri di questa saga fatemi sapere il vostro parere! ;)

Buone Letture, 
 

Spotlight on... un po' di segnalazioni!
'Se Bella vuoi apparire" di S. Menini | 'Racconti dal Profumo di Scienza' di Benvegnù e Tagliabue | 'Silenzi: le urla dell'anima' di L. Ulisse


Spotlight on...  la mia rubrica dedicata agli autori italiani emergenti o autopubblicati

Buongiorno Bookworms,
in questo nuovo appuntamento con la rubrica Spotlight on... vi segnalo alcuni libri di autori italiani emergenti. Si tratta di una  raccolta di racconti a tema scientifico (ma in chiave giocosa) e 2 romanzi di genere molto diverso tra loro: uno di genere rosa e uno epistolare, sulla difficoltà di amare.
Spero possiate trovare ispirazione per nuove letture estive! :D


Titolo: SE BELLA VUOI APPARIRE
Autore: Silvia Menini
Editore: Rizzoli (YouFeel)
Disponibile dal 1 luglio 2016
Lingua: italiano
TRAMA: Zitella chi, io?
Serena Mondelli, trentaquattro anni, single, non è una di quelle donne indipendenti che passano ore tra l’ufficio e la palestra e si comportano come uomini sul lavoro e nella vita. Serena inizia ad aver paura di morire zitella e circondata da gatti: è stanca di stare da sola, ma a quanto pare riesce a sedurre solo uomini che sembrano seriamente interessati a lei ma che poi si rivelano… sposati! Secondo Sebastian, il suo fidato amico dongiovanni e palestrato, sono i chili di troppo di Serena, l’abbigliamento eccentrico e il suo atteggiamento spontaneo, ingenuo e stravagante a spingere gli uomini sbagliati ad approfittarsi di lei. Una sera al bar Serena decide, una volta per tutte, di seguire i consigli di Sebastian, e con un sostanzioso supporto alcolico redige una lista di dieci punti che seguirà diligentemente. Dieci mosse per passare da zitella a femme fatale, dieci segreti per far cadere chiunque ai suoi piedi. Funzionerà?
Un romanzo irriverente e divertente. Una storia per ridere, tra una disavventura sentimentale e un disastro sul lavoro, e per capire che alla fine in amore c’è un solo segreto: amare.

Mood: Ironico – YouFeel è un universo di romanzi digital only da leggere dove vuoi, quando vuoi, scegliendo in base al tuo stato d’animo il mood che fa per te: Romantico, Ironico, Erotico ed Emozionante.
Sono single.
Dovrei farlo aggiungere sotto «segni particolari» nella mia carta d’identità, perché credo che tale condizione mi si sia insinuata sottopelle e faccia ormai parte di me.
Sono single e non me ne vanto.
Non sono certo una di quelle donne indipendenti, fiere paladine dell’emancipazione femminile, che passano ore e ore in ufficio fumando come turche e sfoggiando tailleur pantaloni dal taglio maschile. No, io sono diversa.
Speciale.
Lo so, lo so, starete sbuffando e alzando gli occhi al cielo. Cos’è che mi rende così speciale? Be’, per esempio sono le nove di sabato sera e sono a casa.
 Da sola. In pigiama. Uno di quei pigiamoni che farebbero inorridire Samantha di Sex and the city, ma che sono così comodi e caldi. Comunque non sono speciale per questo.
No, questo mi rende una sfigata cronica. Quello che mi rende speciale è che sono, in fondo, un’incompresa. Dagli uomini.




Titolo: Racconti dal profumo di scienza
Autore: Eleonora Benvegnù, Alice Tagliabue
autopubblicato
Data di pubblicazione: 4 giugno 2016
Lingua: italiano

TRAMA:La scienza non è per forza difficile e noiosa, si può raccontare, recitare e imparare giocando. L'obiettivo di questo libro è parlare di scienza senza annoiare. Quale modo migliore se non provarci raccontando delle storie? Ecco perché abbiamo scelto di scrivere dei brevi racconti.

QUANDO NON C'E' CHIMICA

Alza la testa dal libro di chimica e si stiracchia. Sono ormai passate più di due ore da quando ha iniziato a studiare ed è certamente arrivata l’ora di prendersi una pausa.

Raggiunge la cucina e con un sonoro sbuffo si siede su una sedia. La nonna è intenta a preparare il sugo per la cena e nell’aria si sente un delizioso profumino che le fa brontolare lo stomaco. Abbandona la testa tra le braccia che tiene incrociate sul tavolo a mo' di cuscino.

Mi serve una vacanza. Niente libri, niente studio, niente scuola e niente ragazzi.

Sbuffa di nuovo. La nonna la guarda, accenna un sorriso, mette l’acqua a bollire per il the e prende dalla mensola una scatola di biscotti. È il loro rito, ormai.

«Come va lo studio, tesoro?» chiede sedendosi su una sedia di fronte a lei.

«Abbastanza bene. Fatico a concentrarmi, io e Massimo abbiamo litigato di nuovo.»

«Come mai? Che cosa è successo?»

«Siamo troppo diversi, penso che siamo incompatibili.» Prende un biscotto dalla scatola e lo guarda sconsolata. «Vorrei che fossimo come acqua e zucchero, ma la realtà è che siamo acqua e olio» dice addentando il dolce che tiene in mano.


Titolo: Silenzi: le urla dell'anima
Autore: Leonardo Ulisse
Data di pubblicazione: 13 marzo 2016
Lingua: italiano
TRAMA: Silenzi è un romanzo epistolare, di un amore puro, poetico, enigmatico e spesso utopico. Un amore reale ma al limite del sogno; un amore tormentato e spesso platonico, un amore dantesco per una donna molto diversa da Beatrice. L’amore è sentimento universale e positivo fino a quando non diventa un tormento. La soluzione a quest’amore giungerà in modo mai definitiva, ma nelle ultime lettere il sentimento giunge a maturazione arrivando ad una nuova consapevolezza, ma non si può amare senza dirlo.
A qualcuno si deve sempre confessare il proprio amore, ad un amico, ad un confessore oppure a delle lettere senza destinazione; mai inviate per paura, o forse solo per stanchezza perché l’amore stanca quando ad amare si è soli
Mi sto accorgendo di essere paradossale, sono la persona più contradittoria che io conosca, ma anche l’unica.

Ti ho chiesto “Lo ami?” avrei dovuto chiederti “mi ami?”, forse la risposta sarebbe stata diversa ma quel sì l’avrei preferito alla seconda domanda anche se stavolta non ci cado di nuovo dentro. Prendo le distanze, stavolta non mi faccio fregare. Come faccio dopo anni a stare di nuovo a questo punto? Come fa a restarmi ancora l’amaro in bocca? Forse ricordarmi di ciò che ha creato delle voragini lascia sempre l’amaro in bocca.

Perché lui e non me? Perché ami un altro, cosa ha più di me? Sono domande troppo irrazionali per avere una risposta, eppure vorrei poterla pretendere. Quando teniamo ad una persona dobbiamo giocarci tutte le carte in nostro possesso, anzi possiamo anche falsificarle ed io non l’ho fatto.
 Che cosa ne pensate?

Buone letture,

29 giugno 2016

Blog Tour: GIOVANE RAGAZZA SCOMPARSA di Alexandra Burt | Tappa #4 - Studio del Thriller Psicologico


Miei cari lettori, 
oggi sono lieta di ospitare sul blog la quarta tappa del Blog Tour dedicato al romanzo GIOVANE RAGAZZA SCOMPARSA di Alexandra Burt!
Ringrazio infinitamente la mia adorata Sonia di Il Salotto del Gatto Libraio per avermi coinvolto in questa iniziativa e per avere sempre idee originali!! ♡

Nella tappa di oggi conosceremo da vicino il genere del Thriller Psicologico!

Informazioni e trama

Titolo: GIOVANE RAGAZZA SCOMPARSA
Autore: Alexandra Burt
Editore: NewtonCompton Editori
Data di pubblicazione:
Lingua:
AMAZON | GOODREADS

TRAMA: Estelle Paradise si risveglia in un letto d’ospedale: la sua macchina è stata ritrovata distrutta in fondo a un burrone, lei è ferita e i suoi ricordi sono confusi e frammentari. Poi una terribile verità si fa strada: sua figlia Mia, di soli 7 mesi, è scomparsa. Qualche giorno prima, qualcuno ha portato via la bambina dalla sua stanza. In preda al panico e incapace di ricordare cosa sia successo, Estelle si lancia in un’estenuante ricerca della verità, ma le prove smentiscono la sua versione dei fatti e la donna diventa la principale sospettata agli occhi della polizia e dei media. Estelle sa bene che la chiave per capire cosa è successo quella notte è nascosta nella sua mente: può davvero aver fatto del male alla sua bambina?

Il Thriller Psicologico è un sottogenere del thriller, ma a differenza di quest'ultimo - principalmente incentrato sulla trama e l'azione piuttosto che sui personaggi - il thriller psicologico tende a concentrarsi nello specifico sui personaggi e la loro psicologia, appunto.

I thriller psicologici mirano a creare suspance attraverso il tentativo di due o più personaggi di attaccare la mente dell'altro, oppure utilizzando giochi psicologici e  ingannevoli con gli altri: tutto al solo scopo di demolire lo stato mentale dell'altro.

In alcuni casi la suspance è costruita ricorrendo a conflitti psicologici esistenti all'interno della mente di un unico personaggio. Tali conflitti si configurano spesso come uno sforzo per capire qualcosa che gli è accaduto e, in alcuni casi, essi sono resi ancora più vividi da manifestazioni fisiche.
Molto importante, per comprendere a fondo la psicologia del personaggio, è la back-story, ossia tutti quegli eventi del passato e le motivazioni che possono aver plasmato in qualche modo le sue percezione cognitive attuali.

Sono numerosi i registi che negli anni hanno realizzato film appartenenti a questo genere, tra i quali si possono ricordare Alfred Hitchcock (maestro della suspense, Hitchcock spesso applicava concetti freudiani ai suoi thriller, come in Rebecca, la prima moglie, La donna che visse due volte Psyco),
Richard Kelly (regista di Donnie Darko) e Stanley Kubrick (nel suo film, Arancia meccanica, utilizzò le immagini per insinuare nell'animo degli spettatori un senso di inquietudine e claustrofobia).

Tra i romanzieri che si dedicano al Thriller Psicologico, oltre alla nostra Alexandra Burt, ci sono Mary Higgins Clark ( scrive romanzi quasi sempre focalizzati su donne di successo catturate in diabolici giochi di uomini, che sono di solito psicotici o sessualmente perversi), Lars Kepler (pseudonimo dei coniugi svedesi Alexander Ahndoril e Alexandra Coelho; hanno scritto L'ipnotista, L'esecutore e La testimone del fuoco) e Gillian Flynn (nel suo romanzo L'amore bugiardo - e il film  omonimo che ne è stato recentemente tratto - ha esplorato la complessa psicologia della coppia protagonista).


Per provare a vincere una COPIA CARTACEA del romanzo, vi basta completare il FORM qui sotto!


INDOVINA L'AUTORE MISTERIOSO!

Per indovinare l'autore misterioso di questa tappa, ho deciso di darvi ben due indizi, miei cari investigatori: il primo è un dettaglio della cover, il secondo la prima parola del titolo cifrato... Buon divertimento!!

1. indizio
 

2. indizio
(dove A=1)

 17-5-7-16-5-18-13
_____________________________


 Spero che la tappa e il gioco vi sia piaciuto, io mi sono divertita molto a inventare gli indizi! XD

Vi ricordo il CALENDARIO:

La prossima tappa vi aspetta su Il Colore dei Libri con lo studio dei Personaggi!
Buone Letture e buona investigazione,
________________

Grafica Blog tour a cura di CATNIP DESIGN
sito web: http://www.catnipdesign.it/
Pagina Facebook: Catnip Design - Digital Art




28 giugno 2016

KING'S CAGE di Victoria Aveyard (Red Queen #3) | Cover Reveal


Cari Bookworms,
non faccio in tempo a pubblicare il post che subito viene rivelata la cover di KING'S CAGE di Victoria Aveyard , terzo volume della tetralogia Red Queen. XD

Vi mostro subito la cover...


Titolo: KING'S CAGE
Autore: Victoria Aveyard
Serie: Red Queen #3
Editore: HarperTeen
Data di pubblicazione: 7 febbraio 2017
Lingua: inglese

Ho evitato di inserire la trama per non fare spoiler a chi deve ancora leggere il secondo volume.

Che cosa ne pensate della cover?
Questa serie ha sempre avuto delle bellissime cover e sinceramente questa, tra le tre, è quella che mi entusiasma di meno... aspetto di vederla dal vivo per il verdetto finale! XD

Buone Letture,


Top Ten Tuesday | i 10 libri più attesi nella seconda metà del 2016

Rubrica ideata dal blog The Broke and The Bookish.
Consiste nel stilare una lista di 10 libri secondo il tema della settimana


Buongiorno Bookworms,
spero che stiate combattendo queste prime ondate di caldo a suon di libri ! XD
Oggi vorrei proporvi una bella Top Ten dei libri più attesi in questa seconda metà del 2016. Come potrete immaginare la scelta non è stata facile e selezionarne solo 10 sembrava quasi impossibile... ma alla fine ci sono riuscita, scegliendo di concentrarmi su quei libri per i quali fare carte false pur di averli tra le mie mani in questo preciso istante!! *-*

 

1. A Torch Against the Night di Sabaa Tahir (30 Agosto 2016) 
2. Harry Potter and the Cursed Child di J.K. Rowling (31 luglio 2016)
3. Empire of Storms di Sarah J. Maas (6 settembre 2016)
4. Strange the Dreamer di Laini Taylor (27 settembre 2016)
5. L'Ultima Notte al Mondo di Bianca Marconero (13 settembre 2016)


 

6. Albion - Il Principe Spezzato | EREDITA' di Bianca Marconero (Autunno 2016) [In realtàmi basta qualsiasi cosa attinente a questa serie, va bene anche la lista della spesa fatta da Deacon per un pic nic insieme a Marco, Lance e Helena & co. ahahah!]
7. Nevernight di Jay Kristoff (9 agosto 2016)
8. Holding up the  Universe di Jennifer Niven (4 ottobre 2016)
9. Torn  di Jennifer L. Armentrout (19 luglio 2016)
10. Three Dark Crowns di Kendare Blake (20 settembre 2016)

 

A questa lista vorrei aggiungere due titoli non meno attesi di quelli sopra elencati: L'edizione illustrata di Harry Potter and the Chamber of Secrets e Storia di illustri Shadowhunter e abitanti del Mondo Nascosto di Cassandra Clare in uscita in Italia a Ottobre 2016 !! 
Fatemi sapere che cosa ne pensate, se conoscete alcuni tra questi titoli e quali sono i romanzi che più attendete in questa seconda metà del 2016 !

Buone Letture,






25 giugno 2016

Blog Tour: LA RAGAZZA DI MEZZANOTTE di Melissa Grey |



Cari Bookworms,
benvenuti alla terza tappa del Blog Tour dedicato al magico romanzo LA RAGAZZA DI MEZZANOTTE di Melissa Grey, uscito il 21 giugno per Mondadori.

Avevo adocchiato questo romanzo fin dalla sua uscita in America e potete quindi immaginare la mia felicità nello scoprire che sarebbe uscito anche in Italia.
Così, quando Marco del blog L'angolo Lettererario mi ha proposto di partecipare, ho accettato immediatamente e lo ringrazio infinitamente per questa opportunità!

Non vedo l'ora di parlarvi di questo libro... iniziamo subito!!

Informazioni e Trama

Titolo: La Ragazza di Mezzanotte
Autore: Melissa Grey
Serie: The Girl at Midnight #1
Editore: Mondadori
Collana: I Grandi
Data di uscita: 21 giugno 2016
Pagine: 372
Cartaceo: €17.00
AMAZON | GOODREADS
TRAMA: Echo ha diciassette anni, è sveglia, indipendente e coraggiosa.
Da quando, ancora bambina, è scappata di casa, vive di furti e abita nella biblioteca pubblica di New York.
Qui ha conosciuto l'Ala, la veggente degli Avicen, una popolazione di uomini-uccello che vive segretamente nel sottosuolo di New York.
Da quel momento la sua vita è cambiata: Echo adesso viaggia attraverso il mondo intermedio, è in grado di usare la magia ed è coinvolta nella sanguinosa guerra degli Avicen contro i Drakharin.
E proprio a Echo viene affidato il compito di trovare l'uccello di fuoco, la creatura leggendaria che può mettere fine al secolare conflitto.
Ma le cose non sempre vanno come ci si aspetta, ed Echo dovrà mettere in discussione tutte le sue certezze.

Nella Tappa di oggi vi porterò con me alla scoperta dei luoghi in cui il libro è ambientato. Un viaggio che si prospetta davvero interessante, in quanto Melissa Grey ha saputo mescolare città e luoghi conosciuti e reali, con elementi inventati, originali e ricchi di magia... accessibili attraverso il mondo intermedio e soglie cosparse di polvere d'ombra !

New York & La Biblioteca Pubblica di NY


C'erano soltanto due categorie di persone che si attardavano nella Biblioteca di New York fino a quell'ora di sera. La prima era quella degli studiosi: studenti universitari storditi dalla caffeina; aspiranti ricercatori ossessivamente meticolosi; accademici ambiziosi che puntavano ad una cattedra da ordinario. 
E poi c'erano quelli chenon avevano altro posto dove andare: gente che cercava ristoro nel confortante odore dei vecchi libri e nel silenzioso mormorio di altri esseri umani che respiravano, voltavano pagine e si stiravano facendo cigolare piano le sedie di legno. Gente che voleva sapere di non essere sola con la propria solitudine. Gente come Echo.

Nel cuore di New York si trova l'imponente edificio che ospita la bellissima biblioteca pubblica di New York.  All'interno della Biblioteca, in una stanza nascosta e protetta da incantesimi e sigilli, vive Echo, la nostra protagonista.  La sua stanza è sommersa di libri presi in "prestito" direttamente dagli scaffali dell'enorme biblioteca.

IL NIDO

Al disotto della Biblioteca, sulla Quinta Avenue, si trovava il Nido, cioè il luogo in cui abita la popolazione degli Avicen, creature meravigliose con la testa coperta di piume colorate e occhi scuri e lucidi come quelli di un corvo..

Quel posto era progettato un po' come la ruota di un carro. Tutte le strade portavano al centro, dove si ergeva l'imponente cancello che per gli Aveicen fungeva da punto di accesso primario al mondo intermedio e oltre.

Basta una manciata di polvere d'ombra per viaggiare verso il luogo desiderato!


TORRE VIVERNA

Un maligno vento scozzese percuoteva le mura esterne e il mare gli faceva da contrappunto, scaraventandosi sulle fondamenta della fortezza con una furia inesorabile.

E' la Fortezza di pietra in cui vive Principe Dragone e le sue truppe, una sorta di Palazzo costruito a strapiombo sul mare, nelle terre meravigliose e selvagge della Scozia. 
Il cielo sopra Torre Viverna sembra essere perennemente nuvoloso e quasi del tutto privo di uccelli: vengono tutti uccisi o allontanati dai Dragoni, per paura che si trattino di spie.

KYOTO

Kyoto era una delle città preferite di Echo in tutto il mondo. La prima volta che l'aveva visitata [...] si era meravigliata per il contrasto tra moderno e antico. Templi costeggiavano grattacieli, mentre altre strade, come quella in cui si trovava ira, nel distretto di Pontocho, erano preservate talmente bene che erano come portali per tornare indietro nel tempo.

Kyoto è una città che mescola elementi moderni con quelli antichi in un mix decisamente affascinante. Nel romanzo la città è stata contesa a lungo tra gli Avicen e i Drakharin: dopo una lunga guerra tra i due popoli, negli anni '20 fu conquistata dai Drakharin.


Per provare a vincere una COPIA CARTACEA di La Ragazza di Mezzanotte di Melissa Grey, vi basta compilare il form qui sotto e seguire queste regole:

OBBLIGATORIE
- Iscriversi ai blog partecipanti
- Commentare tutte le tappe del BlogTour
- Lasciare un like alle pagine Facebook dei blog partecipanti
- Lasciare un like alla pagina Facebook di Mondadori - Libri per Ragazzi
- Condividere sul social che si preferisce taggando tre amici

FACOLTATIVE
- Condividere ogni giorno su Facebook
- Condividere ogni giorno su Twitter

Avete tempo per partecipare dal 21 giugno fino al 3 luglio




Spero che la tappa vi sia piaciuta  e che i luoghi del romanzo vi abbiano incuriosito!
Presto leggerete anche la mia recensione!! *-*

IL CALENDARIO

Segnatevi il Calendario per non perdere nessuna tappa!


22 GIUGNO - ATELIER DEI LIBRI
23 GIUGNO - L'ANGOLO LETTERAIO
25 GIUGNO - LILY'S BOOKMARK
27 GIUGNO - COFFEE AND BOOKS
29 GIUGNO - READING IS BELIEVING
2 LUGLIO - L'ORA DEL LIBRO
3 LUGLIO - ANNUNCIO VINCITORE 

Buone Letture,

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...