7 marzo 2016

Spotlight on... DIE LOVE RISE di Rosa Campanile

Cari Bookworms,
vorrei iniziare questa settimana con un nuovo appuntamento della mia rubrica Spotlight on.. dedicata  ai romanzi di autori italiani emergenti o autopubblicati.
Oggi sono davvero felice di presentarvi DIE LOVE RISE di Rosa Campanile, un romanzo ambientato in un prossimo futuro in cui la terra è stata devastata da una terribile epidemia, che trasforma gli esseri umani un creature affamate di carne e sangue.

Sono certa che molti di voi conoscono già Rosa attraverso il suo bellissimo blog Briciole di Parole e quando, qualche giorno fa, ha annunciato la pubblicazione del suo primo libro, mi sono sentita sinceramente emozionata per lei. Non conosco Rosa di persona e forse sarò un po' troppo sentimentale... ma se c'è una cosa che ho imparato in questi quasi due anni di bookblogging è che la comunità di lettori sul web è una delle cose più belle esistenti ed è solo positivo gioire e sostenersi a vicenda.

Dopo questa piccola digressione, vi lascio alla trama del romanzo e, come di consueto, ad un piccolo estratto che spero possa solleticare la vostra curiosità!

Informazioni e Trama

Titolo: Die Love Rise
Autrice: Rosa Campanile
Editore: Self-publishing (StreetLib)
Genere: Romance / Post Apocalittico / Sci-Fi
Pagine: 254
Euro: 1,99 (ebook)
Disponibile dal 15 Marzo 2016
TRAMA:
In un futuro non molto lontano, la popolazione umana è stata decimata dal virus AD7E0-i che ha trasformato gli uomini in mutanti affamati di carne e sangue. Per i pochi fortunati scampati al contagio iniziale, il mondo è diventato un luogo pericoloso in cui sopravvivere a stento.
Lo sa bene Sophie Warden, che negli ultimi due anni ha fatto tutto ciò che era necessario per proteggere se stessa e sua sorella Leery. La voce che a Leons Town ci sia un Centro di Soccorso e Raccolta ancora operativo rappresenta la loro ultima chance di trovare un rifugio sicuro diverso dalla strada. Nonostante le perplessità che si tratti solo di una diceria, Sophie e Leery, in compagnia di un esiguo gruppo di sopravvissuti, raggiungono la struttura. Ma le cose non andranno come pianificate e la minaccia dei mutanti si rivelerà più letale e insidiosa di prima.
Clive Hudson non è più l'uomo di un tempo. Dopo aver perso coloro che amava, Clive ha deciso di allontanare tutto e tutti, scegliendo la morte come unica compagnia. Se per dispensarla agli infetti o per trovarla lui stesso, non fa più alcuna differenza per la sua anima tormentata da un doloroso passato. L'incontro con Sophie, però, smuoverà qualcosa nel profondo del suo essere.
Due anime simili, entrambe a un solo passo dalla condanna eterna o da un’insperata salvezza. Perchè non tutto il buono del mondo è andato perduto. Forse, nonostante il dolore e la morte, si può ancora amare ed essere amati. Anche al tempo dell'invasione mutante.
Rosa Campanile è una ragazza come tante. Ama i gatti, la buona cucina e preparare dolci per le persone che ama. La sua grande passione sono i libri. Adora leggere e nel 2014 ha fondato il lit-blog Briciole di Parole, dove parla dei molti libri letti e dei tanti altri che ancora vorrebbe leggere. 
La sua primissima pubblicazione è stato un racconto per un'antologia gratuita per la Harlequin Mondadori in collaborazione con Kenzo Jeu d’Amour. Die Love Rise è il suo primo romanzo.  

Contatti:
Email: briciolediparole@gmail.com 
Pagina Facebook Die Love Rise

4 Maggio 2087 – Leons Town, Georgia.

«Corri Leery, continua a correre per la miseria!»
Da due anni a questa parte, correre per salvarci la vita era diventato il nostro unico imperativo categorico e valeva in quel momento più che mai.
Per nulla al mondo potevamo fermarci. Smettere di correre, di salire una rampa di scale dopo l'altra era escluso, non era un’opzione praticabile. Poco importava che fosse dannatamente buio e che non riuscissimo a vedere a un palmo di naso. 
Dovevamo continuare a correre, punto.
Perché fermarsi, anche solo per riprendere fiato, significava morire, e io non sarei morta per colpa di quel fottutissimo branco di mutanti sbucato fuori dal nulla che ci stava rincorrendo. La mia ora non era ancora giunta. E non lo era neanche per Leery.
Io e mia sorella non saremmo morte oggi.
 Che cosa ne pensate?
Spero di riuscire a leggerlo al più presto! :D

Buone Letture,

4 commenti:

  1. Ho avuto la fortuna di leggere il romanzo in anteprima, e mi ha davvero convinta :3 Non vedo l'ora che esca per poterlo comprare XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CHe fortunaa!! Lo leggerò presto anche io e seguirò il Blog Tour ! :D

      Elimina
  2. Grazie mille Bea, per il supporto e l'entusiasmo! Spero di essere all'altezza ;) Un bacio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te! Sono curiosissima di leggere il romanzo! (il genere fa al caso mio :D)

      Elimina

Ogni commento è per me come un pizzico di polvere fatata ... Grazie! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...