31 marzo 2015

RED QUEEN di Victoria Aveyard | Recensione

Cari Bookworms,
ho finito di leggere Red Queen di Victoria Aveyard. PARLIAMONE! 
Dopo avervi/ci fatto quasi scoppiare la testa a forza di desiderare questo romanzo, complice anche un'ottima promozione del libro da parte della casa editrice, l'emozione e le aspettative rispetto ad esso avevano raggiunto livelli incredibili. Dovevo leggerlo, assolutamente. 
Ora che l'ho finito, posso dirvi che sì è un bel romanzo, per carità, ma se mi fossi avvicinato ad esso con minori pretese, forse me lo sarei goduto di più. 
Ho avuto qualche problema nel legare emotivamente con la protagonista e questo mi ha disturbato e non poco. Chi mi segue da un po', avrà capito che sono una che ama perdersi nei libri (è questo il bello della lettura, no?) e immedesimarsi nei personaggi. Quando ciò non accade, mi sembra di essere stata privata di qualcosa e ciò mi infastidisce. 
Eppure l'idea di base è davvero bella, insomma, guys ... stiamo parlando di superpoteri! *__*

Detto questo, vi lascio alla recensione. 

Informazioni e Trama


Titolo: RED QUEEN 
Autore: Victoria Aveyard
Serie:  Red Queen Trilogy #1
Editore: Orion
Data di pubblicazione: 10 Febbraio 2015
Lingua: inglese
Uscita italiana prevista per Giugno 2015
381 pagine
TRAMA: Il mondo di Mare Barrow è diviso dal sangue - coloro con il sangue Rosso servono l'elite dal sangue Argento, i quali sono dotati di abilità sovrumane.
Mare è una Rosso, ha sempre cercato di cavarsela come ladra in un povero villaggio rurale, finché un colpo di fortuna la conduce presso la corte d'Argento. Davanti al Re, principe e tutti i nobili scopre di essere dotata di capacità particolari.
Per cercare di nascondere queste sue abilità impossibili per un Rosso, il Re la costringe a fingersi una perduta principessa Argento e la promette in sposa ad uno dei suoi stessi figli.
Mare è coinvolta sempre più strettamente con il mondo Argento, ma rischia tutto, usando la sua nuova posizione per aiutare la Guardia Rossa (un gruppo di ribelli Rossi) anche se il suo cuore la spinge nella direzione opposta. Un passo falso può condurla alla morte, ma in questo gioco pericoloso, l'unica certezza è il tradimento.
Il potere è un gioco pericoloso. e in questo mondo diviso dal Sangue, chi vincerà?
The Gods rule us still. They have come down from the stars.
And they are no longer kind.

Il mondo un cui vive Mare Barrows è diviso tra i Silver, il cui sangue argenteo dona loro una forza e dei poteri speciali, e i Red, le persone con il sangue rosso, prive di qualsiasi capacità soprannaturale. Questi ultimi vivono in condizioni pessime, a limite della povertà, costretti a lavorare o ad andare in guerra contro i Lakelanders per combattere una battaglia che non è la loro. 
I Silver costituiscono la classe dominante e sono organizzati in Casate, ciascuna con i propri colori e abilità, ereditate generalmente dal lato paterno.

L’universo costruito da Victoria Aveyard è piuttosto interessante e promettente: tra i Silver esistono i Telkie, dotati di capacità di telecinesi; Magnetron, che dominano il metallo; i Singer, in grado di suggestionare la mente umana, affinché una persona esegua qualsiasi comando il Singer imponga.
E poi c’è Mare Barrows, che ha il sangue rosso, ma poteri incredibili come i Silver… forse addirittura più potenti.
Spaventato dall’unicità di Mare, il Re decide di nasconderla in modo impensabile: laddove tutti possono vederla, promettendola in sposa al principe Maven, figlio di seconde nozze.
In questa posizione privilegiata, Mare decide di unirsi alla causa della Scarlett Guard, un Organizzazione ribelle, che ha come scopo quello di sovvertire l’ordine costituito dai Silver e destituire il Re.
Tuttavia, Mare imparerà presto a sue spese, che a Corte - tra i Silver - nulla è mai come sembra e che non dovrebbe fidarsi di niente e nessuno.

Anyone can betray anyone.

Red Queen è il primo capitolo della omonima trilogia fantasy/paranormale/distopica, scritta da Victoria Aveyard.
Nel romanzo, gli eventi si susseguono con un ritmo abbastanza sostenuto, anche se secondo me, l’unico vero plot twist degno di questo nome, è concentrato nelle ultime 50 pagine.
Tra gli aspetti che ho particolarmente apprezzato di questo romanzo c’è sicuramente il world building: adoro i romanzi paranormali e i poteri dei Silver (che ricordano un po’ quelli dei miei adorati X-men), sono descritti dalla Aveyard in modo eccezionale… a volte mi sembrava quasi di sentire il crepitio dell’elettricità sprigionata da Mare.

I luoghi in cui è ambientata la vicenda sono suggestivi: il Palazzo d’Estate è costruito interamente con splendido vetro di diamante e il viaggio lungo il fiume per raggiungere la Capitale, restituisce un’immagine abbastanza nitida del Regno e della forte disuguaglianza tra il modo in cui vivono i Silver e quello in cui sono costretti a sopravvivere i Red. Tuttavia, trovo che ci siano ancora diversi elementi che avrebbero potuto essere maggiormente sviluppati e una bella cartina sarebbe stata molto gradita… lo so, si tratta solo del primo capitolo della Trilogia, quindi mi aspetto che nei prossimi volumi i miei dubbi siano sanati! ^__^
Per quanto riguarda i personaggi, purtroppo, devo confidarvi che ho avuto qualche difficoltà ad entrare in sintonia con la protagonista. Mare non mi è entrata nel cuore e ho faticato ad accettare le sue scelte e ad essere partecipe dei suoi sentimenti.
Al contrario, un personaggio che ho adorato è stato Cal, il principe ereditario: nonostante spesso non riesca a comprendere quanto male i Silver stiano facendo ai Red, trovo che i suoi errori e la sua fermezza siano “umani” e facilmente comprensibili… in fondo Cal è l’erede al Trono e porta sulle sue spalle il dovere di continuare a far prosperare il proprio Regno. Nella sua mente è folle pensare di sovvertire quell’ordine costituito, che fino ad allora ha funzionato così bene, abbandonandosi ai suoi sentimenti. Lui è un soldato, abituato ad eseguire gli ordini e a rispettare le regole, secondo ciò che gli è stato insegnato.
Devo assolutamente menzionare anche la perfida Regina Elara, seconda moglie del Re e uno dei villains più cattivi e subdoli che mi sia mai capitato di leggere.

Red Queen è incentrato sullo scontro/incontro con il “diverso”.
Non solo rispetto alle due opposte realtà, Red-Silver, dove la diversità e l’essere migliori è segnata dal colore del sangue, ma anche ad una nuova, terrificante terza realtà: quella di Mare, che mescola le caratteristiche di entrambe le fazioni. Lei potrebbe segnare l’inizio di un nuovo ordine, di una nuova specie, in grado di porre tutti sullo stesso piano. Lei rappresenta la Speranza, per i Rossi, e il Declino, per gli Argento.

Mi è piaciuto, infine, l’ammiccare alla tradizione romana (non so se voluto o meno… anche se ho il vago presentimento che l’ispirazione sia più da attribuire agli Hunger Games, piuttosto che alla Storia): i Silver, per mantenere sotto controllo il popolo ed incutere loro timore, organizzano periodicamente combattimenti in Arene costruite in ogni città, per mettere in mostra la potenza dei loro poteri letali. Questo aspetto è strettamente legato alla costante presenza di telecamere sparse per la città e nel Palazzo reale stesso, al potere dei Media. Le notizie possono esser manipolate secondo i desideri di chi detiene il potere, lasciando che la popolazione creda a ciò che si pone loro davanti, che sia la verità o no.

The truth is what I make it.
I could set the world on fire and call it rain.

Insomma, Red Queen di Victoria Aveyard è un bel romanzo, che nonostante alcune imperfezioni resta comunque godibile. Specialmente per la sua insolita e originale mescolanza di elementi fantasy, distopici e paranormali ai quali si aggiunge quel pizzico (direi più una bella manciata!) di intrighi di corte, che adoro follemente.
Ripeto, mi aspetto dei miglioramenti dai capitoli successivi e nonostante la mia indecisione sui segnalibri da assegnare (3.5 oppure 4), dovuta principalmente alla piccola delusione delle mie aspettative decisamente troppo alte, ho optato per il primo voto che mi era venuto in mente.

Rating in segnalibri:
4
Un mondo diviso dal colore del sangue e da poteri straordinari che solo i Silver possiedono… almeno fino all’arrivo di Mare Barrows, la ragazza dal sangue Rosso e i poteri d’Argento.

Se lo avete letto, per favore, ditemi cosa ne pensate e se avete avuto le mie stesse difficoltà/impressioni...
Se non l'avete ancora letto e avete intenzione di farlo, il mio consiglio è leggetelo!
Il mio voto, come avete visto, alla fine è positivo... ^__^

Buona Lettura,




30 marzo 2015

New BOOKS to MARK | (settimana 30 marzo - 6 aprile)


Cari Bookworms,
oggi nuovo appuntamento con la mia rubrica New BOOK to MARK nella quale vi segnalo le nuove uscite in libreria e qualche segnalazione di alcuni autori emergenti!
Sono molte... Cominciamo subito!

Fatemi iniziare con un libro che sto vedendo ovunque, ultimamente, e che è diventanto in poco tempo la mia ossessione… Raccontami di un  Giorno Perfetto di Jennifer Niven esce domani, quindi l’attesa è quasi finita. (si, ho deciso di approfittare dell’uscita in Italia del romanzo… mi sto imponendo di leggere più romanzi in Italiano! XD). Ho visto che molte delle mie blogger preferite hanno avuto la possibilità di conoscere l’autrice… *_* e dai loro/vostri commenti la Niven sembra una persona splendida! Ergo, sono diventata ancor più fissata con questo romanzo!


Titolo:  Raccontami di Un Giorno Perfetto
Titolo originale: All The Bright Places
Autore:  Jennifer Niven
Editore:  DeAgostini Young
In Libreria dal 31 Marzo 2015
Prezzo: €14.90 (cartaceo) - € 6.99 (ebook)
TRAMA: È una gelida mattina di gennaio quella in cui Theodore Finch decide di salire sulla torre campanaria della scuola per capire come ci si sente a guardare di sotto. L’ultima cosa che si aspetta però è di trovare qualcun altro lassù, in bilico sul cornicione a sei piani d’altezza. Men che meno Violet Markey, una delle ragazze più popolari del liceo. Eppure Finch e Violet si somigliano più di quanto possano immaginare. Sono due anime fragili: lui lotta da anni con la depressione, lei ha visto morire la sorella in un terribile incidente d’auto. È in quel preciso istante che i due ragazzi provano per la prima volta la vertigine che li legherà nei mesi successivi. I giorni, le settimane in cui un progetto scolastico li porterà alla scoperta dei luoghi più bizzarri e sconosciuti del loro Paese e l’amicizia si trasformerà in un amore travolgente, una drammatica corsa contro il tempo. E alla fine di questa corsa, a rimanere indelebile nella memoria sarà l’incanto di una storia d’amore tra due ragazzi che stanno per diventare adulti. Quel genere d’incanto che solo le giornate perfette sono capaci di regalare.


Raccontami di un giorno perfetto è un romanzo commovente e coraggioso. Una storia che spezza il cuore in tutti i modi possibili e ci ricorda che cosa significa essere vivi.
 
Colgo l'occasione anche per segnalare l'uscita (fantasma) del primo episodio delle Cronache dell'accademia Shadowhunters scritto da Cassandra Clare in collaborazione con Sarah Rees Brennan.



Titolo: Benvenuti in Accademia
Autore: Cassandra Clare -  Sarah Rees Brennan
Serie:  Le Cronache dell'Accademia #1
Editore: Mondandori
Data di pubblicazione: 30 marzo 2015
prezzo: € 2.99
TRAMA: Simon Lewis non avrebbe mai pensato di diventare uno Shadowhunter e invece è arrivata la sua grande occasione. Il suo addestramento in Accademia ha inizio qui... Il primo inedito episodio delle "Cronache dell'Accademia Shadowhunters".



Titolo: Nobili Parole, Nobili Abusi
Autore: Anna Chillon
Editore: Edizioni Smasher
Data di pubblicazione: 2015
prezzo: € 3.53
TRAMA: Quando un terribile fascino corrompe, quando i sensi travalicano la  ragione e perfino un solenne giuramento si sveste del suo valore...
Palazzo Leicerhampton, 1801. Rimasta orfana in giovane età, Dawn prende servizio nella dimora del conte Terence Ibelin Cristopher, venendo pericolosamente a conoscenza dei suoi biechi segreti. Non appena Terence lo scopre decide di imporre alla fanciulla troppo curiosa un crudele compromesso. Dawn deve accettarlo se tiene alla sua vita, ben sapendo che in questo modo finirà tra le grinfie del Padrone, impreparata alla sua impetuosità e al suo terribile fascino. Ed è così che nasce tra i due una relazione che stravolgerà la vita di Terence, portandolo a consumare una lotta nella quale tutto sarà messo a rischio, perfino la vita stessa.

Tutto, pur di possedere la sola cosa autentica che resta.

Possedere lei.
 

Titolo:  Io ritorno domani
Autore: Flavio Girardelli
Editore: Youcanprint self-publishing
Anno di pubblicazione: 2014
prezzo: € 1.99
TRAMA: Un gruppo di amici scanzonati, l’incontro, la famiglia e il mistero. Una storia ambientata prevalentemente fra le montagne del Trentino per passare da Padova, Reggio
Calabria, Trieste. Un incrociarsi di emozioni, di sguardi, qualche risata, aspettative e delusioni con un pizzico di piccante. Una storia dove tutto sarà stravolto, tutto quello che pensavate non sarà più scontato e solo alla fine avrà un senso, tutto avrà una risposta.



Titolo: Ali di cenere
Autore: Rossella C.
Editore: Rossella C.
Data di pubblicazione: 25 marzo 2015
prezzo: € 0.99 ebook
TRAMA: Mya ha 23 anni, è una studentessa e vive a San Diego insieme a Erika, la sua migliore amica. Ha alle spalle un tradimento d’amore e da allora non è più in grado di fidarsi degli uomini. Tutto cambia però quando nella sua vita irrompe Noah, un misterioso ragazzo dagli occhi azzurri, fotografo freelance, sempre in sella alla sua moto che riuscirà a sgretolare parte di quel muro che Mya aveva eretto attorno al proprio cuore. 
Ma Noah sembra nascondere dei lati oscuri, enigmatici della propria vita, e per questo contro ogni aspettativa sarà proprio lui a cercare di frenare la passione improvvisa che li travolge. 
Riuscirà Mya a fidarsi e ad avvicinarlo? 
E se i segreti di Noah venissero poi alla luce?
L'autrice
Rossella C. è nata a Napoli nel 1988, dove vive ancora con la sua famiglia. E’ laureata in scienze storiche e da un anno è insegnante ‘precaria’ di italiano presso un istituto tecnico della sua zona. Vive e respira tra le pagine dei libri. Dai dodici anni si è appassionata ai gialli di Agatha Christie, la sua eroina d’eccellenza, poi  ha iniziato ad amare i romanzi rosa, ma con il successo di Cinquanta Sfumature si è accostata anche al genere erotico. Ali di cenere è in assoluto il suo libro d’esordio ed è il primo volume di una trilogia dal nome Phoenix, e qui ha deciso di affrontare il genere New Adult.


 E voi, Cosa aspettate di leggere??

Buona Lettura,




28 marzo 2015

In My Mailbox #8

Miei cari Bookworms, 
cosa può rendere migliore l'inizio del weekend se non l'arrivo di qualche nuovo libro?? *w*
Prima di mostrarvi i due libri che ho acquistato, ci tengo a ringraziarvi per due motivi: il primo è che il Blog ha raggiunto i 200 followers (202, actually!) e il secondo, per aver nominato e votato Lily's Bookmark ai Book Blog Award organizzato dalla splendida Anncleire di Please another Book ! 
Non sapete quanto queste due piccoli "traguardi" significhino per me, in questo momento in cui molte cose sembrano non andare per il verso giusto, anzi, non si muove proprio nulla... quindi, GRAZIE! *__* 
Va bene, bando alle chiacchiere... ! ^__^
Questi sono i libri che ieri sono arrivati nella mia cassetta della posta!! 
Ready?

Il primo è Tiger Lily di Jodi Lynn Aderson. Sono sicura che molti di voi avranno già letto questo romanzo e amando alla follia Peter Pan non potevo lasciarmi sfuggire questo libro. Le recensioni sono molto positive e credo che mi sentirete nominare spesso questo romanzo nei prossimi mesi! XD 

Titolo:  TIGER LILY
Autore:  Jodi Lynn Aderson
Editore: HarperTeen
Anno di pubblicazione: 2012
Lingua: Inglese
TRAMA: Prima che l'Isola che Non C'è svanisse nel mito, era una remota e pericolosa isola popolata da Sirene letali, Pirati psicopatici, e Fate attente. E prima che Peter Pan appartenesse a Wendy, apparteneva alla ragazza con le piume di corvo tra i capelli... Giglio Tigrato.
Quando la quindicenne Giglio Tigrato incontra l'affascinante adolescente Peter nel profondo della foresta proibita, i due stringono un legame che è impossibile da spezzare, ma allo stesso tempo impossibile mantenere. Come capo dei Bimbi Sperduti, il più temuto degli abitanti dell'Isola che Non C'è, Peter è un'accoppiata impensabile per Giglio Tigrato. Con il suo essere Promessa sposa ad un altro uomo e nemici mortali che minacciano di farli a pezzi, i due amanti sembrano essere segnati dal Destino. Ma l'arrivo di Wendy Darling, una ragazza inglese che è tutto ciò che non è Giglio Tigrato, conduce quest'ultima alla scoperta dei più temibili nemici che si insinuano anche nei cuori più leali e innamorati.
Il secondo è The Kiss of Deception di Mary E. Pearson. Questo romanzo mi incuriosisce moltissimo, per il modo in cui la vicenda è narrata e strutturata. Trovo che sia una trovata geniale il fatto di non far capire, non solo alla protagonista, ma nemmeno al lettore chi sia il principe e chi l'assassino... *__* Inoltre, a giugno dovrebbe uscire anche il secondo volume della Serie e quindi... DEVO assolutamente leggerlo!! 

Titolo: THE KISS OF DECEPTION
Autore: Mary E. Pearson
Serie: The remnant Chronicles
Editore: Henry Holt and Co.
Anno di pubblicazione: 2014
Lingua: Inglese
Inedito in Italia
TRAMA: Una Principessa deve trovare il suo posto un un mondo Nuovo.
Lei Fugge nel giorno delle sue nozze. Ruba antichi documenti dalla raccolta segreta del Cancelliere. È inseguita da cacciatori di taglie inviati da suo padre. Lei è la Principessa Lia, diciassettenne, Prima figlia della Casa di Morringhan.
Il Regno di Morringham è colmo di tradizioni e storie di un mondo antico, ma ci sono alcune tradizioni che Lia non può sopportare. Come l'obbligo di sposare qualcuno che non ha mai incontrato, solo per consolidare alleanze politiche. 
Stanca di tutto ciò e pronta per una nuova vita, Lia la mattina delle sue Nozze fugge verso un villaggio lontano. Si stabilisce tra la gente comune, e si incuriosisce quando due misteriosi e affascinanti stranieri giungono al Villaggio - all'oscuro del fatto che uno è il Principe rifiutato e l'altro è l'assassino inviato per ucciderla. Gli Inganni si susseguono e Lia si ritrova sul punto di svelare pericolosi segreti - segreti che potrebbero mandare in frantumi il suo mondo -  anche se ormai capisce di essersi innamorata.
Avete letto/conoscete questi due romanzi?
Avete fatto acquisti librosi ultimante?? 

Buona Lettura,


27 marzo 2015

New BOOK to MARK | La Figlia della Vendetta di Giada Bafanelli


Cari Bookworms,
è con piacere che oggi vi segnalo l'uscita di La Figlia della Vendetta romanzo d'esordio di Giada Bafanelli, che molti di voi conoscono con il nickname Aenor Lullaby del Blog Pagine Magiche .
Il romanzo sarà disponibile su Amazon e altri Store (Kobobooks, Google Play...) dal 29 marzo e contiene anche il racconto prequel I Giardini di Asgard (potete trovare il racconto QUI - se avete voglia di avere un assaggio della scrittura di questa autrice! ^__^).

Informazioni e Trama


Titolo: La figlia della vendetta
Autore: Giada Bafanelli
Prezzo: 1,49 (ebook)
Editore: Autopubblicato
Disponibile su Amazon dal 29 Marzo 2015
Trama: Una profezia di morte scuote Asgard dopo secoli di pace: qualcuno tradirà gli dei, e scorrerà il sangue di molti innocenti.
Mentre Loki viene additato come traditore e Idun si trova invischiata negli intrighi di una corte di cui non le importa nulla, le valchirie, guidate dalla coraggiosa Brunilde, escogitano in segreto un piano per fuggire dalla città degli dei. E Sif, divisa tra l’amore nei confronti di chi l’ha salvata e il desiderio di vendetta, rischierà di cambiare per sempre il destino degli Æsir.
 



L’autrice
Giada Bafanelli ha 26 anni e adora inventare e scrivere storie, perdersi tra le pagine dei libri e comporre melodie medievaleggianti.
La figlia della vendetta” è il suo romanzo d’esordio.
Gestisce il blog letterario "Pagine Magiche". 

Adoro la cover e la mitologia nordica, per cui non me lascerò sfuggire! *__*
Complimenti, Giada! 

Che cosa ne pensate?

Buona Lettura,

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...