23 novembre 2014

CLOCK REWINDERS #4






Miei cari Bookworms,

ieri avrei tanto voluto postare un nuovo appuntamento con la rubrica In my mailbox con gli ultimi (succosi) acquisti che ho fatto… solo che il corriere ha deciso di tenersi ancora per qualche giorno il mio prezioso pacchetto, quindi niente post (volevo mettere delle foto dei libri fatte dal vivo :D).
In più sto avendo problemi con la wifi, evviva! ‘-_-
MA … nota stra-positiva! Ieri sera sono stata a vedere MOCKINGJAY e sono uscita saltellando dalla felicità per quanto è stato fatto bene e per come hanno scelto di rendere tutto nei minimi particolari *_*  …sono cose che danno una certa soddisfazione a noi lettori! Voi l’avete visto?

Intanto facciamo un riepilogo della settimana:

Segnalibri della settimana

- In risposta al gentilissimo invito di Francy del Blog Never say books per il Linky Party, ho scritto una presentazione del mio piccolo angolino.
- Nella Top Ten Tuesday ho stilato la lista dei dieci sequels che non vedo l’ora di leggere.
- Nella W.w.w. Wednesday #4 vi ho messo al corrente delle mie letture presenti, passate e future… con qualche cambiamento nella TBR di Novembre.
- Ho recensito Anna and the French Kiss che ho adorato (fatemi conoscere Etienne!! *_*)
- nella Never-ending wishlist vi ho mostrato i miei nuovi “oggetti libri del desiderio”, tra i quali I'll give you the sun di Jandy Nelsor

 

Bits and pieces dal web

- Frannie di Frannie Pan. Una lettrice fra le nuvole ha recensito Talon  di Julie Kagawa con sole due nuvolette… peccato! Mi aspettavo molto da questo libro…
- Anna di Ancora un capitolo ha recensito positivamente Magisterium  di Cassandra Clare e Holly Black.
- Ambra di Paranormal books lover ha scritto una bella recensione molto positiva su Wicked- Il Segreto delle Sorelle Cahill di Jessica Spotswood


Telefilm Film obsession of the week!

Questa settimana voglio spendere due parole su Hunger Games: Il canto della rivolta - parte 1 -
Quando ho saputo che avevano deciso di dividere in due parti l’ultimo film di questa bellissima serie, sono rimasta perplessa… ho pensato subito all’ennesimo tentativo di continuare “a battere il ferro quando è ancora caldo”… e sicuramente è proprio così! Ma c’è modo e modo per sfruttare il fenomeno: nel peggiore dei casi accade che si cerchi di trascinare una storia che è già arrivata alla fine, rischiando di rovinare anche il film; in altri casi, come per Harry Potter e i doni della morte e Mockingjay, invece risulta essere la scelta migliore, per non lasciare nulla di incompleto o irrisolto. Nel caso specifico degli Hunger Games sono stata più che soddisfatta:  già nel libro si poteva notare una sorta di divisione in due parti e dividere il film è secondo me stata la scelta più opportuna e naturale. Sono riusciti a dare spazio a scene che erano già stupende nel libro e rese perfettamente nel film (per esempio, il ritorno di Katniss al distretto 12 oppure il momento in cui canta la canzone “dell’albero dell’impiccato”)… e non ho mai avuto quella spiacevole sensazione in cui ti chiedi “ma questo c’era nel libro”? No. Mai. E questa è una soddisfazione! Bellissimo, davvero… fine dello sfogo! Scusate sono ancora entusiasta eheheh! :D


Il mio segnalibro è tra le pagine di…



Illusions of Fate di Kiersten White
(è bellissimo! Se state pensando di inserirlo nella lista dei regali di Natale, non esitate! A breve scriverò la recensione.)


E per questa settimana è tutto!

Se vi va, fatemi sapere cosa state leggendo, quale telefilm state amando e se avete visto Mockingjay!

Baci e buona lettura,




Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento è per me come un pizzico di polvere fatata ... Grazie! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...